5 modi per Aumentare follower su Instagram

5 modi per Aumentare follower su Instagram

Dopo averti parlato dei 4 Benefici del marketing con Instagram 

che ti consiglio assolutamente di andarti a leggere perché troverai davvero ottimi spunti dal quale partire per ottenere risultati con Instagram, quali fare crescere i tuoi follower e iniziare a guadagnare tramite gli shoutout.

Ma siccome la conoscenza non fa mai male ho deciso di svelarti i 5 modi per Aumentare follower su Instagram giusto per farti capire che far crescere i follower su instagram non è poi cosi difficile come molti possano pensare.

Pensa ai primi tempi che hai iniziato ad utilizzare Facebook, quando vedevi 5-6 richieste di amicizia dopo un giorno ti sentivi, quasi, eccitato perché ti credevi importante vedendo che molte persone volevano essere tuoi amici. Poi è arrivato Twitter e vedere che le persone hanno iniziato a seguirti ti faceva fare il figo rispetto ai tuoi amici che a mala pena arrivavano a 100 seguaci.

Ma a cosa serve questo esempio?

Parlare di Facebook e Twitter mi è servito a fare scuotere nel tuo cervello un ricordo e farti capire al meglio che potrai replicare la possibilità di fare il figo anche su Instagram.

Si perché anche su Instagram ciò che conta è avere molti follower e tenerseli ben stretti.

Fino a qualche tempo fa aumentare follower su instagram sembrava davvero impossibile e poi era un nuovo social network dove nessuno avrebbe scommesso potesse avere cosi tanto successo nel tempo, o meglio sono stati davvero pochi.

Molti utenti si sono iscritti su Instagram semplicemente per curiosità ma pian piano arrivano i primi follower e la cosa piace, ci prendi gusto, e giorno dopo giorno cominci a postare le tue foto su instagram.

– Tramite un opzione che trovi nelle impostazioni di instagram è possibile collegare il tuo profilo Instagram al tuo profilo o pagina Facebook in modo da non doverla caricare nuovamente.

Risparmi un po’ di tempo e inoltre in un solo colpo hai la stessa foto in altri social network.

Ma arriva un momento in cui ti accorgi che pubblicare le tue foto su Instagram che ricevono si e no 10 like è una cosa straziante e quindi inizi a pensare che è il momento di Aumentare i tuoi follower.

Perché in fondo se follower non hai, dove vai?

Per gli amanti dei social network avere e vedere crescere continuamente il numero dei propri follower è quasi una dipendenza, infatti si trovano tutte le strategie possibili per fare in modo di crescere da una manciata fino a centinaia di migliaia o addirittura milioni di follower, perché tutto ciò che interessa in realtà è che le persone si interessano alle tue foto.

Di seguito troverai 5 modi per Aumentare follower su Instagram

1 – Specifica la tua nicchia

Questo è un passo tanto semplice quanto complicato per la buona riuscita del tuo successo su Instagram. Devi avere già bene impressa la tua idea sul come utilizzare il tuo profilo e pensare quale potrà essere il tuo pubblico di riferimento.

Per esempio se hai un negozio che vende solo borse, diciamo che non sarà un buona idea postare le foto dei tuoi animali domestici perché i tuoi follower ti seguono perché sono interessate alle borse, sicuramente metteranno anche like ai ” Pets” ma saranno un po’ confusi e nel peggiore dei casi potresti anche arrivare al punto di perdere qualche seguace.

Quindi poniti fin da subito degli obiettivi da dedicare ad una nicchia di mercato a cui mostrare i tuoi prodotti.

La tua nicchia sarà felice di scoprire i tuoi prodotti, e se interessati le vendite arriveranno in modo quasi automatico.

2 – i post popolari ti saranno di aiuto

Una cosa che ripeto sempre a chi vuole intraprendere questo cammino su Instagram è non avere paura dei tuoi competitors ma anzi sfruttane a tuo favore il loro seguito. Con questo voglio dirti che se noti che una foto dei concorrenti tra le foto popoli su instagram non “rosicare” anzi mettigli anche tu un bel like e perché no un bel commento con dei complimenti.

Ti dico questo sia perché potrebbe ricambiare il favore sia perché potrebbe iniziare a seguirti e nel migliore dei casi i suoi seguaci vedendo che la tua azienda è seria (nel senso che non ha “paura” degli avversari ma anzi li elogia) saranno invogliati anche a seguirti e quindi è proprio una buona strategia che ti permette di portare nuovi follower instagram dalla tua parte.

Questa è una delle strategie a mio modo di vedere le cose che funziona al 100%, proprio per questo mi sento di consigliartela.

3 – Promuoviti sugli altri canali

Non ci sono dubbi anche tu magari come tante altre persone ormai, sei presente su qualsiasi social network, un po’ per curiosità un po’ perché ormai hai capito che chi prima arriva meglio alloggia.

Mai frase fu più corretta, chi prima arriva meglio alloggia.

E’ una tendenza/strategia dei top influencer a livello mondiale, iscriversi sui nuovi social network per ottenere sin da subito centinaia di migliaia di follower. Lo è stato anche per coloro che ci hanno visto molto lungo è sin dal suo lancio sul mercato ha aperto un profilo su Instagram.

Un modo per promuovere il tuo profilo Instagram e farlo crescere in pochissimo tempo potrebbe essere quello di condividerlo su Facebook e Twitter per il semplice fatto che sono presenti sul mercato da molto più tempo.

4 – Utilizza i GeoTags

Questa è una strategia che mi ha permesso non solo di far aumentare i miei follower ma anche di conoscere nuove persone che sono state nello stesso posto in cui mi trovavo in quel momento.

Questa è davvero una buona strategia se vuoi conoscere sempre persone nuove.

Se sei un travel blogger o molto più semplicemente una persona che viaggia spesso e visiti diverse località del mondo, ogni tuo post potrà essere geotaggato in modo che altre persone possano trovarti su Instagram molto più facilmente.

Aggiungere il luogo in cui viene scattata la foto farà in modo di attirare nuove persone a connettersi con te su Instagram.

5 – Sii Umano

Con Sii Umano intendo farti capire che non è necessario conoscere ogni singola persona che ti segue direttamente di persona. Ma devi mostrare il tuo lato umano con i tuoi follower, e come si mostra il lato umano in un social network?

Semplicemente interagendo e rispondendo a coloro che commentano le tue foto, o rispondendo alle domande che ti vengono poste.

Questo farà in modo che le persone capiscano che dietro ad un semplice profilo Instagram c’è davvero una persona che ha voglia di mostrare il suo lato umano.

Ecco oggi ti ho parlato dei 5 modi per Aumentare follower su Instagram, se hai domande lasciami pure un commento oppure entra a far parte del più grande gruppo sul web marketing in Italia e fammi sapere cosa ne pensi.

Ti piace questo post??? Condividilo con i tuoi amici

Share on Facebook
Share on Twitter
Share on Linkdin
Share on Pinterest
WhatsApp
Telegram

E appena vuoi DAVVERO ottenere risultati nel tuo business… ecco i 4 migliori modi in cui posso aiutarti!!!

Ti posso interessare anche!

Come far crescere il tuo brand con i social media

Come far crescere il tuo brand con i social media

I social sono molto popolari, forse troppo, al giorno d’oggi, in particolar modo tra i giovani. In realtà, un sacco di persone oggi sono alla ricerca di soluzioni ai loro problemi su internet, ed in particolare proprio sui social. I social più popolari sono Facebook,Instagram,Twitter,Google+ ecc..

E lo sai perché sono tutti sui social?

Perché è il modo migliore per promuovere la tua azienda o i tuoi prodotti. Grazie ai social riusciamo ad interagire con un numero maggiore di persone, e che allo stesso tempo, potranno diventare tuoi clienti. Per esempio potresti prendere in considerazione di poter creare una pagina su Facebook e come primo passo invitare tutti i tuoi amici a mettere un mi piace.

Di seguito ti elenco alcuni dei modi su come i social ti possono aiutare a fare crescere il tuo brand.

Raggiungi milioni di persone

Sui social ci sono milioni di persone provenienti da ogni angolo del mondo, sono davvero in pochi a non avere ancora nemmeno un’account sui social.

Per esempio mia nonna 🙂 Battutaccia a parte…

Attraverso la tua pagina ufficiale, potrai raggiungere un pubblico sempre più ampio aggiornando lo stato in modo da far sapere con regolarità i tuoi nuovi prodotti e suscitare interesse sul tuo pubblico.

Ottenere nuovi clienti con i social

Utilizzare i social per trovare clienti è senza dubbio la migliore strategia. In particolare ti consiglio di utilizzare Facebook,Instagram,Twitter e Google per avviare le tue prime campagne di pubblicità. Negli ultimi mesi però è stato proprio Facebook a dominare con le pubblicità, sta implementando sempre nuovi funzioni utili a trovare clienti.

Controlla i tuoi “competitors”

Attraverso i social potrai tranquillamente controllare i tuoi competitors e vedere ciò loro stanno facendo sui vari social. Inoltre potrai anche vedere come loro si stanno muovendo per fare pubblicità sui vari social e se pensi sia utili per il tuo brand, prendi spunto, non copiare mi raccomando – dicevano. Ma che te ne frega, se pensi che possa aiutare il tuo brand e i tuoi competitors stanno facendo meglio di te copiali e migliora le strategie di marketing,quindi andrai ad innovare e poi saranno loro a copiare te.

I social sono gratis

A differenza delle pubblicità, i social sono gratis. Si è vero che qualche rigo prima ti ho consigliato di utilizzare Facebook Ads, ma se puoi ottenere nuovi clienti senza il bisogno di pagare perché non usarli? Io ti consiglio di fare cosi, posta i tuoi prodotti sui social se poi vedi che non ottengono interazione dal tuo pubblico andrai a usare le ads. Ma i social sono gratis 🙂

Migliora la SEO

Ottimizza la SEO ed ottieni la possibilità di promuovere meglio il tuo brand. Essere nella prima pagina di una determinata parola chiave ti fa risparmiare almeno il 30% del tuo budget. Altro modo per migliorare la SEO è utilizzare i social, con post regolari su Facebook,Instagram e Twitter. Ti consiglio di postare almeno 2-3 volte al giorno per su ognuno dei social.

Conclusione

I social possono davvero aiutare a rendere immensamente grande il tuo brand. Sappi che ad oggi, sono più le persone che navigano da mobile sia per la comodità sia perché ormai gli smartphone e tablet permettono di fare quasi tutto. Se utilizzi per bene i social raggiungerai in meno tempo il tuo obiettivo, e trovare sempre nuovi clienti in target con il tuo business. Purtroppo, o per fortuna, non tutti gli imprenditori investono in pubblicità e questo è sicuramente un punto a nostro favore per poter trovare nuovi clienti ogni giorno.

CallPage: Come farti chiamare dai clienti in 28 secondi

Cosa voglio davvero i tuoi futuri clienti? Parlare direttamente con te o con il tuo team.

Non ci sono dubbi, se sei riuscito a fare un buon lavoro a monte (lato marketing) il passaggio successivo è sicuramente quello di chiudere il prima possibile la transazione con questo nuovo cliente. E per far ciò devi dare la possibilità di parlare con te.

Pensaci bene… 

Rifletti!

Quante volte ti capita di navigare su internet e di arrivare su un sito dove trovi qualcosa di interessante che magari vorresti comprare ma NON agisci(compri) perché non c’è l’icona “parla con noi” .

Sincero, quante volte capita?

Purtroppo più di quanto tu possa ricordare!

Vedi le persone si comportano praticamente tutte nello stesso modo. Perché anche le persone che entrano nel tuo sito web o funnel sono interessate ai tuoi servizi o prodotti ma -magari- non stanno convertendo perché tu non stai dando la possibilità di poter parlare direttamente con te.

…e lascia che te lo dica! Stai lasciando soldi sul tavolo!

Soldi che le persone sono disposte a darti.

Soldi che sono pronti ad arrivare nel tuo conto bancario.

…e sai perché?

Perché non stai ancora utilizzando CallPage nel tuo sito web o funnel per essere contattato dai tuoi futuri clienti.

Si, hai letto proprio bene!

CallPage è un tool estremamente potente che ti permette, aggiungendo una singola stringa di codice, di poter ricevere le chiamate entro 28 secondi e di dare la possibilità ai futuri clienti di parlare direttamente conte.

Ah, giusto per chiarire puoi impostare gli orari in cui vuoi essere chiamato tramite CallPage. Chiarisco la situazione perché varie persone credevano di ricevere chiamate mentre dormivano. 

No, tu imposti gli orari in cui vuoi ricevere le chiamate

Come puoi vedere nell’immagine sopra questo è quello che compare nel tuo sito web quando hai impostato CallPage negli orari in cui vuoi ricevere le chiamate.

Alle persone che visitano il tuo sito e sono interessate ai tuoi prodotti o servizi compare il popup con scritto: “Vorresti essere richiamato in 28 secondi?” .

Ora rifletti ancora una volta…

Pensaci..

Quante persone in più potresti convertire semplicemente aggiungendo CallPage al tuo sito web o funnel dando la possibilità alle persone di essere in stretto contatto direttamente con te?

Rispondo io? 

Il doppio, il triplo e anche il quadruplo semplicemente parlando con chi è già interessato ad acquistare i tuoi prodotti o servizi. 

Fantastico vero?

Andiamo avanti! 

Quando invece non sei disponibile nel poter parlare con le persone invece compare…

callpage quando non sei disponibile

Come ti dicevo, quando non sei disponibile non riceverai chiamate e comparirà un popup che dice: “Sfortunatamente, non siamo in ufficio. Ti piacerebbe che ti richiamiamo?”.

E in basso puoi dare alle persone la possibilità di decidere giorno e ora per essere richiamati.

Ma quanto è incredibile sto CallPage!

Davvero, fidati, è quello che oggi più che mai devi avere nel tuo sito web per convertire il numero maggiore di persone.

Conclusione

Vedi questo post, rispetto a quelli che trovi nel mio blog, è breve ma solo per un semplice motivo.

Tu devi iniziare ad utilizzare CallPage nel tuo Business se vuoi convertire un numero sempre più grande di persone. Cosi da farli passare da semplici lead a clienti per poi consolidare questa strategia e renderli fan.

Non era importante creare un post da 4000 parole per farti arrivare il concetto che devi utilizzare CallPage se sei davvero intenzionato a moltiplicare il tuo income.

Ah quasi dimenticavo, per i lettori del mio blog c’è una grossa sorpresa.

Si, hai letto proprio bene. Per i lettori del mio blog il team di CallPage ha ben pensato di dare la possibilità di provarlo assolutamente gratis per ben 14 giorni.

14 giorni gratis! Cosa chiedere di più.

Ti basta cliccare il pulsante in basso.

–> Accedi ora a CallPage

Mi raccomando, per qualsiasi dubbio o chiarimento scrivimi.

Al tuo successo,

Marco Dasta

7 tool per essere più produttivo nel tuo Business

Quali sono i tool che tu utilizzi per essere più produttivo nel tuo Business?

Di tool per la produttività ormai ne possiamo trovare a migliaia ma io voglio focalizzarmi sui 7 tool per essere più produttivo nel tuo Business.

E in particolare questi sono quelli che io tra i tanti utilizzo ogni giorno, e diciamolo anche con cui mi trovo meglio e mi hanno permesso di trovare la mia “quadra” sulla produttività.

Google Calendar

Google calendar è il mio punto di partenza giornaliero su cui metto il mio focus, sia perché ho tutti gli impegni che devo svolgere durante la giornata sia perché ho ben chiaro le consulenze o i follow-up che devo compiere con i miei clienti.

Ma per dirla tutta io lo utilizzo anche per programmare i post del mio blog che andrò a scrivere poi in un giorno pre-stabilito.

Per esempio – scrivere 7 tool per essere più produttivo nel tuo Business il giorno 6 giugno e riservarmi 2-3 ore per la scrittura del post.

Hai notato nulla di strano?

Si, esatto è proprio questo post!

Quindi entrando nel mio account di google calendar so con quale cliente devo fare la consulenza di marketing, so di certo se ho un meeting magari con altri del mio settore, so se devo partecipare a dei webinar e cosi via…

Possiamo benissimo dire che google calendar è il mio assistente virtuale che mi dice cosa devo fare.

Google calendar inoltre mi permette di poter creare una call di lavoro in 2 click, quindi veloce, con una persona e di averla direttamente nel calendario.

Cosi se mai dovessi avere un qualsiasi “problema” lo posso spostare al giorno successivo.

Acuity Scheduling

Poiché mi occupo anche di consulenza marketing principalmente da remoto, quindi a distanza, volevo un sistema che permettesse ai miei clienti di sapere i miei spazi liberi e dare la possibilità di prenotare direttamente online.

Sono un fanatico del Business automatizzato.

Acuity a mio avviso è il migliore in questo, molto completo e lo paghi davvero poco rispetto a ciò che fa.

Utilizzo Acuity in due casi specifici:

  • La consulenza strategica iniziale con un possibile cliente
  • La consulenza marketing con chi è diventato cliente.

Quindi per farti capire meglio…

Una persona vuole più informazioni su cosa fai, sulla tua azienda?

Puoi fargli prenotare una prima chiamata gratuita di 30 minuti dove gli risolvi ogni singolo dubbio e poi vai a concludere la tua vendita con un pacchetto completo di consulenza oppure un video corso o ancora un servizio done for you.

Una volta diventato cliente e magari gli hai venduto un pacchetto di 30 ore di consulenza puoi impostare sempre su Acuity, il cliente negli orario i cui tu hai degli spazi vuoti.

Questo è un tool che io praticamente consiglio a tante attività proprio per la semplicità di utilizzo.

Puoi provare Acuity per 14 gratis —> clicca qui

Ah quasi dimenticavo, Acuity si integra con Google calendar cosi quando le persone prenotano una chiamata la trovi direttamente nel tuo calendario.

Zoom

Diciamo che zoom non ha praticamente bisogno di presentazioni, ma se tu ancora non lo utilizzi e non lo conosci ti spiego in breve come funziona.

Zoom è ad oggi il sistema di video conferenza che è cresciuto più di tutti negli ultimi mesi per ovvie ragioni che non sto qui a spiegarti.

Inoltre ti permette di creare meeting 1a1 in remoto e seminari sul web ovvero i webinar.

Ha un prezzo a portata di tutti, questo probabilmente è stato uno dei maggiori motivi sul fatto che sia cresciuto cosi tanto.

Ormai praticamente viene utilizzato da chiunque.

Io lo utilizzo per le mie consulenze di marketing in remoto.

Diciamo il percorso che io faccio fare alle persone che voglio una consulenza con me è semplice.

Prenotano su Acuity, che essendo integrato con google calendar mi spunta poi sul mio calendario e poiché zoom si integra sia con Acuity sia con il calendario google viene generato un link personalizzato alla persona che ha prenotato su Acuity.

Quindi a questo punto avrai capito che la nostra consulenza si svolge proprio su Zoom.

Funziona proprio cosi…

  • Prenotano su Acuity per esempio giovedì,
  • io vedo il mio calendario e so che giovedì ho una call con Mario,
  • Entrambi clicchiamo sul link che abbiamo in calendario e si apre zoom,
  • Inizia la nostra call

That’s it!

Più semplice di cosi non si può! 😀

Any.do

Any.do è un tool per la produttività e in particolare per i to do, ovvero per ricordarti le cose da fare.

Se magari sei pieno di impegni e non hai dove segnarti un qualcosa che devi fare nei prossimi giorni lo scrivi su any.do e poi te lo ritrovi invece di dimenticarlo.

Io lo utilizzo sia lato Business sia lato personale.

E’ stato forse la prima app di to do che ho utilizzato quindi diciamo che annoto sempre tutto su any.do

Molto semplice da utilizzare e ha un reminder davvero impeccabile che spacca il secondo.

Ti faccio un esempio io ho una cartella su any.do dove annoto tutte le idee che mi vengono da poi scrivere sul mio blog proprio per non dimenticarlo in futuro.

Todoist

Todoist è quello che io definisco il miglior to do list presente sul mercato.

Lo utilizzo prettamente solo per i miei Business.

Todoist ti da la possibilità di creare cartelle private direttamente con clienti cosi da definire ciò che andrà fatto.

Io lo utilizzo molto bene anche con i collaboratori freelance sulle azioni che devono essere svolte durante la settimana.

Sai la figata pazzesca?

Si integra con google calendar alla perfezione.

Quindi ogni volta che metto una scadenza a delle task mi compaiono direttamente sul calendario cosi so perfettamente a cosa devo dedicare il mio tempo.

Come vedi tutto mi porta al calendario google.

Twist.com

Prima utilizzavo slack poi sono passato ad asana e alla fine un mio amico mi ha parlato di Twist ed è stato subito amore.

Ho rimpiazzato asana senza nemmeno pensarci due volte.

  • Semplice
  • Veloce
  • Chat con il team e/o clienti

Voglio proprio farti capire questo ultimo aspetto, ovvero la chat con il team e i clienti.

Prendiamo in esempio in cui si deve creare un funnel per un cliente con delle necessità particolari del cliente, io posso aggiungere sia il cliente che il team di chi andrà a creare il funnel in un posto unico cosi sia il cliente che il team saprà cosa si deve fare.

Trello

Trello è il tool che ha dato letteralmente vita a tutti gli altri sistemi di project management. Possiamo dire che Trello è stato il pioniere che negli anni si è sempre contra-distinto.

Ottimo per avere una visione chiara sulle

  • Idee da sviluppare
  • Ciò che c’è da fare – To do
  • Ciò che stai facendo – doing
  • ciò che hai fatto – done

Esatto trello viene usato in questo modo, tu imposti le schede

  • To
  • Doing
  • Done

E poi vai a lavorare sulle task presenti.

Ottimo anche se vuoi far vedere al cliente cosa è già stato fatto e per far vedere le azioni che stai completando.

Notion

Di notion me ne ha parlato una persona che opera nel mercato americano che si occupa di immobiliari.

Notion praticamente racchiude in un solo posto tutti i tool per la produttività.

  • To do list
  • Scadenze calendario
  • Promemoria
  • Note

E’ un tool all-in-one molto affidabile su cui puoi avere il tuo gestionale business.

Arrivato a questo punto voglio parlarti di un tool come bonus che dovrai assolutamente utilizzare nel tuo business.

Ti sto parlando di callpage!

Call page

CallPage è il mio braccio destro giornaliero, perché le persone che visitano il mio blog hanno la possibilità di entrare in contatto con me richiedendo una chiamata a cui avranno risposta entro e non oltre i 28 secondi.

Quindi se per quel momento io non sono disponibile perché magari impegnato nello scrivere un nuovo articolo oppure in consulenza con un cliente callpage passerà la chiamata in automatico alla prima persona disponibile del mio team.

Ovvio è che si devono impostare i numeri di telefono delle persone a cui passare le chiamate!

Figata pazzesca!

Prova ora Callpage –> Clicca qui

Conclusione

Quindi siamo arrivati alle conclusioni.

Oggi hai scoperto 7 tool per essere più produttivo nel tuo Business e come fare in modo con callpage di passare le chiamate nel momento in cui sei impegnato in altro al tuo team.

Sono sicuro che da oggi anche tu utilizzerai questi tool portando la tua produttività a migliorare sempre di più giorno dopo giorno.

Onlypult: pubblicare in automatico sul feed e storie su Instagram

Stavo cercando su Google un tool che mi permettesse di poter pubblicare in automatico sul feed e le storie su Instagram e mi è comparsa la sponsorizzata di Onlypult.

Cosi ho deciso di provarlo per ben 7 giorni per vedere effettivamente se poteva fare al caso mio…

Ho iniziato aggiungendo il mio account principale con oltre 19k followers, Marco Dasta, e ho impostato quelle che sono le “cose basilari” per poter andare avanti e poter utilizzare Onlypult al meglio.

Volevo un tool del genere, e anche tu lo apprezzerai tanto, semplicemente dato dal fatto che ogni imprenditore deve massimizzare la tempistica. Infatti ho fatto questa ricerca, trovando Onlypult, per automatizzare la condivisione di post e storie su Instagram e quindi avere molto più tempo libero.

…avendo già tutto impostato ero pronto per poter vedere se effettivamente Onlypult era ciò che io stavo realmente cercando.

Ho continuato aggiungendo nella cartella in cloud di Onlypult alcune foto che volevo pubblicare nel corso della settimana e che sarebbero state utilizzate anche per le storie.

Ci tengo a precisare che Onlypult è davvero un tool semplicissimo e che riuscirebbe ad utilizzarlo anche chi non ha mai accesso un computer… Te lo posso assicurare!

…ma torniamo a noi e al proseguimento del test!

Dopo aver impostato il mio profilo e aver caricato delle foto che volevo pubblicare, ho impostato gli orari in cui le foto o le storie dovevano essere pubblicate.

Ti rendi minimamente conto di quanto tempo anche tu andresti a risparmiare ogni singola settimana andando a programmare i post e le storie in anticipo?

Praticamente è come avere un robot che fa il lavoro al posto tuo!

Onlypult e il suo Planner

Onlypult non solo ti permette di pubblicare sul feed e storie in modo immediato, ma ha anche una funzione che per il mio business ormai è diventato fondamentale.

Onlypult ti permette di creare dei blocchi di orario che potrai sfruttare a tuo vantaggio

Potrai decidere i giorni della settimana e gli orari specifici in cui Onlypult andrà a condividere al tuo posto sul tuo feed e nelle tue storie sul tuo profilo.

…ecco un chiaro esempio.

Per creare il tuo planner su Onlypult non dovrai fare altro che:

1- Cliccare su impostazioni planner, dove ti si aprirà questa scheda che vedi nell’immagine

2- Scegliere i giorni della settimana, dove Onlypult andrà a pubblicare al tuo posto

3 – Scegliere l’orario migliore per far pubblicare sul tuo profilo

…. piccolo suggerimento!

Io ti consiglio di scegliere tutti i giorni della settimana e gli orari migliori da aggiungere su Onlypult sono sicuramente:

Le 15:00

Le 17:00

Le 19:00

… questi sono orari molto generici che in base agli studi di settore sono quelli che hanno evidenziato una maggiore risposta da parte dei follower.

In ogni caso tutto cambia in base alla tua nicchia, a cosa stai facendo nel tuo profilo e al seguito che ti sei creato. Ti consiglio anche di vedere le statistiche del tuo profilo Instagram e costatare quando (in che orari) le persone interagiscono con il tuo profilo.

… anche perché se magari sei il gestore di un ristorante tu hai delle esigenze differenti e quindi potresti impostare ad esempio le 20:00 per far sapere ai tuoi seguaci i piatti che sono fuori menù. O perché no magari fai delle escursioni in barca e puoi impostare su Onlypult le 10:00 per far sapere ai tuoi seguaci l’itinerario del giorno. Ripeto è solo un esempio!

Tu dovrai solo adattare Onlypult al tuo profilo e al tuo Business!

…ma continuiamo che non è ancora tutto!

Onlypult fa il suo lavoro egregiamente, per fortuna!

Dopo averti spiegato le funzionalità principali di onlypult, voglio farti sapere come è andata con la pubblicazione automatica sul mio profilo personale.

Guardando le statistiche del mio profilo su Instagram ho constatato gli orari migliori da aggiungere al planner di Onlypult. Che sono alle ore 14:00 e alle ore 17:00, ti ripeto questo è quello che funziona per il mio profilo, in più ho aggiunto il mercoledì alle ore 12:00.

Ho impostato tutto, ho aggiunto le foto e ho inserito degli hashtag per poter dare un po’ di visibilità alle foto che il giorno dopo Onlypult avrebbe condiviso al mio posto.

…poiché il giorno dopo era proprio mercoledì il primo post automatico delle ore 12:00 ( che io avevo impostato) era stato effettivamente pubblicato, cosi come tutti gli altri, mentre io ero ad occuparmi di altro!

Questo mi ha permesso di aver molto più tempo libero e di potermi dedicare ad altro….

… e se ancora non lo avessi capito Onlypult è un tool da avere assolutamente.

Le app di Onlypult per ios e Android

Non da sottovalutare in questo periodo storico per il marketing online è la possibilità di avere le app direttamente nel nostro smartphone.

Infatti Onlypult ti da anche la possibilità di poterti collegare al tuo account e di poter pubblicare in automatico direttamente dal tuo smartphone.

Quindi non dovrai più collegarti dal computer ma avrai tutte le funzionalità a portata di mano.

Onlypult ha deciso di farti una regalo!

Mi spiego meglio, ho chiesto ai ragazzi che sono dietro ad onlypult di poter avere un periodo di prova gratuita per i lettori del mio blog, cosi da poterti fare provare gratuitamente anche a te questo incredibile tool per pubblicare in automatico sul feed e nelle storie su Instagram.

…loro hanno deciso di fare molto di più!

Solo ed esclusivamente per i lettori del mio blog, il team di Onlypult ha deciso di dare ben 7 giorni di prova gratuita sul piano full e se tu sarai tra i primi 100 a decidere di provare ora, subito, Onlypult avrai un ulteriore sconto del 10% nel momento in cui continuerai ad utilizzarlo.

Quindi bando alle chiacchiere e inizia anche tu a condividere in automatico sul feed e le storie del tuo profilo Instagram, cosi da risparmiare tantissimo tempo ogni singola settimana.

>>> Accedi da qui a Onlypult e provalo GRATIS per ben 7 giorni!

Sono sicuro al 100% che ti sarà davvero molto utile e che lo utilizzerai nel tuo business.

Aggiornamento importante: Da qualche settimana Onlypult ha aggiunto anche la possibilità di pubblicare in automatico anche su IGTV.

Richiedi la tua 4STEP Call GRATUITA DI 45 minuti!!!

Ci vogliono meno di due minuti per schedulare la tua consulenza strategica GRATIS con me.

Voglio lavorare solo con gente volenterosa di agire sin da subito e vedere il tuo Business crescere sin dalla prima settimana da quando abbiamo fatto la nostra consulenza strategica.

Ti basta selezionare il primo giorno disponibile e scegliere un orario in cui si svolge la nostra chiamata gratuita.

…semplice, veloce, efficace!

ti aiuto da subito a capire come iniziare ad avere risultati con il tuo business

Lasciati aiutare e ricevi la soluzione migliore per te!

…lo completi in meno di 1 minuto..

Ore
Minuti
Secondi

Vorresti essere richiamato entro 28 secondi???

Cosi possiamo parlare direttamente al telefono e capire come posso aiutarti a far crescere il tuo Business…

La chiamata è 100% gratuita… offriamo noi! 😀

Bisogno di aiuto? Scrivimi!

WhatsApp

Messenger

Non andare via a mani vuote!!!

entra nella nostra incredibile community di Imprenditori Digitali assolutamente GRATIS!

…sei ad un solo passo dal poterti unire tra i migliori imprenditori in Italia di marketing digitale, dove ogni singolo potrai confrontarti con PERSONE che sono disposte ad aiutarti per farti raggiungere il tuo obiettivo e far crescere il tuo Business… Non perdere questa opportunità

Ore
Minuti
Secondi
uplevel marketing elite marco dasta

Richiedi ora la tua consulenza gratuita di 45 minuti

Condividi con i tuoi amici