Sendapp: ll tuo WhatsApp Marketing sotto STEROIDI

Sendapp whatsapp

In un’epoca in cui la comunicazione digitale è diventata prioritaria nel mondo degli affari, gli strumenti di marketing digitale sono diventati essenziali per le aziende.

Uno dei modi più popolari di interagire con i clienti è attraverso i servizi di messaggistica istantanea come WhatsApp. SendApp è uno degli strumenti di marketing su WhatsApp più popolari, che offre a chi lo utilizza la possibilità di gestire in modo efficace e automatizzato la comunicazione con i propri clienti.

Introduzione a SendApp

SendApp, come suggerisce il nome, è uno strumento per la gestione del marketing tramite WhatsApp. Questo software può essere utilizzato per raggiungere i clienti, inviare messaggi automatici e personalizzati, organizzare i contatti e molto altro ancora.

Uno dei vantaggi principali di SendApp è la possibilità di inviare messaggi di massa a un numero elevato di contatti, senza dover scrivere manualmente un messaggio singolo ogni volta.

SendApp è uno strumento di WhatsApp Marketing che consente di inviare messaggi di marketing a persone tramite WhatsApp. La piattaforma è progettata per essere facile da usare e offre molte funzionalità utili per i marketer che desiderano utilizzare WhatsApp per promuovere i loro prodotti e servizi.

PROVA GRATIS SENDAPP 👇
 https://www.marcodasta.com/sendapp

Vantaggi del marketing su WhatsApp con SendApp

Ci sono molti vantaggi nell’utilizzo di SendApp per il marketing su WhatsApp:

  • Massima efficienza: SendApp consente di inviare messaggi personalizzati e programmarli in anticipo, risparmiando tempo e aumentando l’efficienza del servizio.
  • Livello di personalizzazione: L’utilizzo di SendApp permette di personalizzare il testo dei messaggi a seconda dei contatti, adattandolo alle esigenze specifiche di chi lo riceve.
  • Maggiore coinvolgimento dei clienti: l’utilizzo di una piattaforma di messaggistica come WhatsApp permette alle aziende di entrare in contatto diretto con i propri clienti, creando un rapporto più intimo e coinvolgente.
  • Risparmio sui costi: L’utilizzo di WhatsApp per il marketing può rivelarsi molto economico rispetto ad altri canali di comunicazione, come la pubblicità su Facebook o sui motori di ricerca.

PROVA GRATIS SENDAPP 👇
 https://www.marcodasta.com/sendapp

Perché Utilizzare SendApp?

SendApp presenta numerosi vantaggi quando si tratta di compromettere la tua audience con il tuo brand, ecco solo alcuni esempi:

  1. Personalizzazione dei messaggi di marketing, aumentando la probabilità di successo.
  2. Analisi delle statistiche di marketing, aiutando gli utenti a comprendere le performance delle loro campagne di WhatsApp Marketing.
  3. Migliora la comunicazione con gli utenti, aumentando il coinvolgimento e la fedeltà.
  4. Effettua marketing diretto agli utenti tramite le chat di WhatsApp, aumentando la portata della tua campagna.

PROVA GRATIS SENDAPP 👇
 https://www.marcodasta.com/sendapp

Conclusioni

SendApp rappresenta uno strumento efficace e semplice per il marketing su WhatsApp, offrendo agli utenti la possibilità di gestire la comunicazione con i propri clienti in modo completamente automatizzato.

L’utilizzo di questa piattaforma inoltre permette di personalizzare i messaggi grazie alla conoscenza dei contatti e del loro comportamento, aumentando il coinvolgimento dei clienti. Con i numerosi vantaggi che offre, SendApp è un strumento che ogni azienda dovrebbe prendere in considerazione per migliorare il proprio marketing digitale.

PROVA GRATIS SENDAPP 👇 
https://www.marcodasta.com/sendapp  

Ti piace questo post??? Condividilo con i tuoi amici

Share on Facebook
Share on Twitter
Share on Linkdin
Share on Pinterest
WhatsApp
Telegram

E appena vuoi DAVVERO ottenere risultati nel tuo business… ecco i 4 migliori modi in cui posso aiutarti!!!

Ti posso interessare anche!

CallPage: più chiamate che vendono

CallPage è senza alcun dubbio il miglior tool per quanto riguarda il call-back in questo momento e ti permette di generare più chiamate che vendono direttamente al telefono.

CallPage è davvero incredibile e fino a che non lo hai provato non puoi nemmeno immaginare cosa ti stai perdendo.

…. ma andiamo per step!

Come impostare CallPage

Impostare callPage nel tuo sito web è davvero semplice, ti basta copiare il codice che viene generato per il tuo profilo e lo dovrai incollare nelle pagine dove tu vuoi che venga mostrato il popup per ricevere la chiamata.

…ti spiego meglio…

Se tu vuoi far apparire il popup di CallPage sul carrello di vendita prendi il codice e inseriscilo nella pagina.

Se invece vuoi farlo apparire in tutto il sito web e magari stai usando wordpress, ti basta copiare il codice e aggiungerlo nell’Header.

Fidati! è semplice davvero!

Ci sono altre 2 impostazioni da sistemare, ma CallPage ti da nel momento in cui crei il tuo account una panoramica generale di cosa devi impostare.

CallPage e le chiamate entro 28 secondi

Callpage ti permette di ricevere direttamente dal tuo sito web chiamate che possono essere dirette a te, oppure tramite una delle impostazioni puoi passare le chiamate direttamente alla tua rete commerciale di vendita.

Chiariamo subito che CallPage è stato anche tradotto in Italiano, quindi anche tu non hai scuse per non utilizzarlo…

CallPage come già detto ti permette di richiamare le persone che visitano il tuo sito web o blog o funnel (ci siamo capiti) in meno di 28 secondi. Questo lasso di tempo a quanto detto dal team di callpage è quello che fa convertire di più le persone a lasciare i proprio dati per ricevere la chiamata.

Puoi ad esempio usare CallPage per generare più lead da inserire nel tuo autoresponder, come ActiveCampaign, per creargli un follow-up adeguato per poi chiudere la trattativa.

Le potenzialità di utilizzo di CallPage sono davvero molte, e in questo caso è corretto dire che il tuo limite è solo la tua mente.

…immagina che…

Le persone entrano nel tuo sito web, sono molto interessate ad un prodotto o servizio specifico, gli appare il popup di CallPage ed inserisco i dati richiesti.

Dopo meno di 28 secondi sia tu che loro ricevete una chiamata per connettervi e parlare al telefono e tu quella chiamata la ribalti completamente facendo una offerta alla persona che ti ha chiamato. Stai vendendo al telefono!

…chiariamo anche alcuni aspetti!

Qui non si tratta per niente di chiamata a freddo. Non sei tu a chiamare le persone in stile call center, sono i tuoi potenziali clienti a decidere di connettersi con te per richiedere i tuoi prodotti e servizi. A te basta fare la giusta offerta alla persona e avrai convertito una semplice chiamata in aver chiuso un contratto.

Ovviamente l’utilizzo di CallPage varia in base al tuo business.

Io sto facendo utilizzare CallPage ad un ristorante, impostandolo per far rispondere la prima persona disponibile cosi da non perdere nemmeno una prenotazione. Pensaci effettivamente qualcuno può chiamare il tuo ristorante tu non rispondi perché magari al telefono con un’altra persona, hai perso clienti!

Sto facendo utilizzare CallPage anche ad altri miei clienti che fanno parte di nicchie di mercato completamente differenti e sono tutti super entusiasti.

Si, se te lo stai chiedendo…. si CallPage ti permette di poter impostare le chiamate in stile “mano veloce”. Nel senso che se ad esempio tu sei impegnato e non rispondi, la chiamata verrà passata automaticamente ad un’altra persona del tuo team.

Questo è il pannello del mio profilo CallPage, io ho ad oggi 5 persone che nel momento in cui io non posso rispondere callpage gira le chiamate direttamente alla persona che risponde più veloce.

…penso che sia ovvio che le persone che fanno parte della mia parte commerciale abbiano voglia di rispondere, per vari motivi 🙂

Tu non potrai più fare a meno di CallPage

Te lo posso assicurare, io ne sono la conferma, i miei clienti sono la conferma che anche tu non potrai più fare a meno di CallPage.

E’ un sistema vincente che ti permette non solo di delegare le telefonate in automatico al tuo team commerciale o di vendita, ma di poter dialogare con il tuo potenziale cliente e convertirlo in cliente direttamente al telefono. Puoi minimante immaginare di quanto fatturato in più si sta parlando?

Le persone entrano sul tuo sito, richiedono la chiamata, tu o il tuo team chiude la transazione.

…credimi, questo è il santo graal!

Chi deve utilizzare CallPage?

Lo dovrebbero utilizzare tutti!

Si, hai letto bene!

CallPage dovrebbe essere utilizzato dal 99,9% di persone che hanno un sito web. Non importa la nicchia in cui tu e il tuo business siete. Se hai un sito web tu devi utilizzare CallPage per i motivi che hai letto fino ad ora.

Ti rendi conto anche minimamente di quanto tempo andresti a risparmiare? Di quante vendite in più andresti a fare semplicemente parlando direttamente da chi vuole acquistare da te?

CallPage è uno dei metodi migliori per aumentare il tuo fatturato!

CallPage lavora al tuo posto anche quando sei offline

Una domanda comune che mi viene fatta dai miei clienti è…

“Marco, ma non è che poi riceviamo anche le chiamate di notte?”

…provo a spiegarti cosa fare!

CallPage è un tool davvero completo per vendere al telefono, e ha a suo favore una miriade di impostazioni che posso essere personalizzate in base alle tue necessità. Questo vuol dire che se tu non vuoi ricevere le chiamate nel cuore della notte ti basta impostare gli orari di “lavoro” del tuo team.

…e se qualche cliente prova a chiamarti nel periodo che tu non vuoi essere disturbato CallPage apparirà come nell’immagine qui di seguito.

Ti ricordo che CallPage è anche in Italiano! …ma torniamo a noi!

Come puoi vedere, c’è scritto che – Sfortunatamente non siamo presenti in ufficio, vuoi essere richiamato?

E in più ti da la possibilità di far decidere le persone quando essere richiamate, inutile dirlo che CallPage è un tool che tu devi assolutamente utilizzare nel tuo Business. Io che mi occupo di marketing digitale oramai dal lontano 2013 non ho mai visto un tool cosi completo, per la vendita al telefono.

Inoltre avevo dimenticato anche che CallPage è ottimo per fare lead generation e aggiungere in automatico le persone che ti chiamano direttamente nel tuo CRM o nel tuo autorisponditore preferito, come ActiveCampaign.

…ci siamo, siamo quasi giunti alla fine! Ti sta aspettando un mega regalo!

Prova CallPage per ben 7 giorni completamente GRATIS!

Si, hai letto proprio bene, il team di CallPage ha riservato per il lettori del mio blog un bonus esclusivo!

Se sei tra i primi 100 a voler utilizzare CallPage per far aumentare il fatturato del tuo Business, potrai provalo per ben 7 giorni completamente gratis e se deciderai di continuare ad utilizzarlo ricevi un coupon del 10%.

Mi raccomando non farti scappare questa incredibile occasione per il tuo Business.

StreamYard: il tool per il live streaming sui Social Network

StreamYard sta spopolando ovunque, tutti lo utilizzano per andare in diretta sui vari social network.

Sicuramente hai già avuto modo di vederlo in azione, magari qualcuno dei tuoi o amici o delle persone che segui sui social lo utilizza già.

Imprenditori, Influencer, blogger e Youtubers stanno facendo letteralmente a gara a chi ha il layout più “Bello” durante le dirette.

Ma cosa è Streamyard?

StreamYard il tool per il live streaming sui Social Network che ti permette di andare live con semplicità e pochi click di mouse.

Davvero!

Streamyard ad oggi ti permette di andare live contemporaneamente su:

  • Profilo Facebook
  • Pagina Facebook
  • Gruppo Facebook

e non solo…

  • Profilo Linkedin
  • Pagina Linkedin
  • Youtube
  • Periscope (si esiste ancora ed è di Twitter)
  • Twitch

Ora capisci che opportunità incredibile?

Da una sola dashboard, quella di streamyard, puoi essere live in tutti questi social e interagire con il tuo pubblico.

Essendo nello stesso momento su tutti i tuoi social network ovviamente hai una reach esponenzialmente più alta rispetto al solito.

Perché StreamYard è cosi utilizzato?

Ci sono molteplici motivi sul perché Streamyard è cresciuto cosi in fretta.

Streamyard è arrivato sul mercato da poco ma ha avuto una crescita in verticale sia per il beneficio che che da, andare live su tutti i social network, sia per il motivo che puoi registrare la diretta nel cloud di streamyard e magari editare il file generato.

Come ho scritto prima essendo che ti metti davanti ad un numero maggiore di persone avrai maggiori possibilità di vendere il tuo prodotto o servizio e aumentare il tuo fatturato praticamente a costo zero.

…o meglio al solo costo di StreamYard.

Puoi adattare la possibilità di essere live su questo tool al tuo Business e riceve benefici anche per far conoscere il tuo brand.

Come Funziona StreamYard

Quindi a questo punto abbiamo capiti gli enormi benefici di utilizzare Streamyard nella nostra strategia di marketing ma non abbiamo visto ancora come funziona.

Ti dico già che non c’è molto da dire poiché è davvero semplice.

Ti basta cliccare su “creare a broadcast” e cliccare su quali social network vuoi trasmettere la tua diretta streaming con Streamyard.

Davvero semplice, te lo avevo detto!

Avrai delle possibilità di come mostrare la tua live come:

  • Dividere lo schermo in due dove puoi mostrare i tuoi file
  • Avere delle persone in live con te
  • Mostrare direttamente il tuo schermo senza che tu sia presente

Utile in particolare se vuoi portare nella tua live i tuoi collaboratori o i tuoi clienti magari per fare una testimonianza live.

Programmare la diretta streaming con Streamyard

Con StreamYard hai anche la possibilità di poter programmare la tua diretta sui vari social cosi da far sapere a chi ti segue che ad un determinato orario hai intenzione di andare live.

Questo in particolare viene utilizzato per poi avere molte più persone in live.

Ti basta selezionare:

  • Titolo
  • Descrizione
  • Caricare un’immagine per la diretta
  • Selezionare quando vuoi andare live

That’s it!

Semplice vero?

Assolutamente si!

StreamYard Italiano

Nella mia community ho avuto modo già di parlare di Streamyard e molti mi hanno chiesto se è stato tradotto anche nella nostra lingua.

Purtroppo ad oggi c’è Streamyard in italiano, ma è facilmente traducibile con il google traduttore se proprio non capisci l’inglese.

Quindi, no!

Non c’è ancora Streamyard in italiano.

Ma il fatto che non sia nella nostra lingua non ti ostacolerà assolutamente, anzi avrai modo di poter imparare nuovi termini.

Qualità video di StreamYard

E Marco ma la qualità dei video è buona?

Dipende da cosa puoi intendere tu per buona.

Dalle impostazione di Streamyard la qualità pre-impostata è di 720p ovvero la qualità massima della maggior parte delle webcam incluse nei pc e mac.

Ma utilizzando webcam esterne hai la possibilità di poter impostare una qualità superiore come la 1080p.

Ad oggi non è possibile trasmettere in 4k anche dall’elevata mole di andare che dovrai utilizzare per lo streaming.

Quindi anche se fosse possibile trasmettere in 4k se hai una connessione non decente andresti in ogni caso a perdere qualità e trasmetterai in 1080p o 720p.

Le alternative di StreamYard

Esistono delle alternative di Streamyard per andare live sui social network?

Si, ma ti dico da subito che non sono performanti come Streamyard.

Come dico sempre anche per altri tool che utilizzo, ognuno fa il suo.

Ma vediamo almeno due alternative che come ho già detto non ti consiglio di utilizzare per sostituire cosa ti permette di fare Streamyard.

StreamYard o OBS

Obs è tool completamente gratuito che permette di andare live su singoli social.

Puoi decidere se andare live su Facebook oppure Youtube.

Obs è un po’ più tecnico.

Quindi capisci che Obs è si un buon tool ma che StreamYard è molto meglio anche dalla sua semplicità di utilizzo

StreamYard o Zoom

Da qualche tempo zoom permette di andare live su Facebook e nella stanza interna che ti mette a disposizione zoom.

Ma quello che a noi interessa è essere presente live su tutti i social.

Zoom è ottimo se vuoi organizzare webinar riservati o dei meeting personali.

Ma non è particolarmente indicato per gli streaming live.

Prezzo StreamYard

Veniamo al punto a mio avviso più interessante, il prezzo di vendita di Streamyard.

Ma quanto costa Streamyard?

Molto meno di quello che ti permette di fare!

Si, hai letto bene!

costo streamyard

Io ti consiglio di prendere subito il piano annuale.

20 dollari al mese per la versione base con il pagamento annuale

39 dollari al mese per la versione pro con il pagamento annuale

Rispetto al pubblico che riesci a raggiungere e magari riesci a vendere i tuoi prodotti e servizi è davvero poco il compenso che paghi al mese.

Te lo assicuro!

Ovviamente ci sono delle funzionalità aggiuntive sul piano pro, come per esempio andare in multistream in 5 social differenti.

Figata unica!

Ma come hai potuto notare dall’immagine, streamyard ti permette di poterlo utilizzare anche gratis.

StreamYard Gratis?

Si per venire incontro praticamente a tutti Streamyard ha messo a disposizione la possibilità di un piano completamente gratuito.

Non credo ci sia bisogno di chiarire il fatto che essendo gratuito ha delle limitazioni, ma avrai in ogni caso quello che ti serve per partire e poi decidere di proseguire con uno dei piani a pagamento.

Una volta compreso come sfruttare appieno streamyard per il tuo business verai tutti i benefici di andare live su tutti i social network.

StreamYard per Instagram?

Marco ma streamyard mi permette di andare live su Instagram?

Al momento non è possibile utilizzare Streamyard per le dirette su Instagram, ma è in roll-out e questo vuol dire che a breve avrai la possibilità di andare live pure su Instagram.

StreamYard da Telefono?

Poco tempo fa mi è arrivata la mail direttamente da streamyard avvisandomi che si può utilizzare streamyard anche da smartphone e tablet.

Questa era la possibilità che stavo aspettando per utilizzare lo smartphone per andare live su tutti i miei social network.

Ti basta andare dal browser su streamyard e iniziare il tuo streaming live.

Conclusione

Siamo arrivati alle conclusioni…

…che dire…

Tu devi utilizzare Streamyard nella tua strategia di marketng.

Sei ad un solo passo di distanza dall’essere live su tutti i tuoi social network.

Quasi dimenticavo… che sbadato!

Parlando con il proprietario di streamyard siamo arrivati ad un regalo per te che sei arrivato fino qui e sei un lettore del mio blog.

Come regalo abbiamo pensato ad uno sconto speciale del 10% ma solo per i primi 100 che decidono di utilizzare streamyard.

Trovi il tuo sconto qui —> CLICCA QUI!

Sono sicuro che presto mi farai sapere come ti stai trovando e come tu lo stai sfruttando per il tuo Business.

A presto,

Marco Dasta

Come ottenere condivisioni dei video su YouTube

Come ottenere condivisioni dei video su YouTube

Se sei tra quelle persone che ha veramente provato di tutto per aumentare le views ai tuoi video presenti su YouTube, ma purtroppo come capita a molti non hai ottenuto i risultati sperati, leggi alcune idee per ottenere maggiori visualizzazioni.

Fai aumentare i tuoi iscritti al canale

Su questo argomento ho anche scritto un post dove ti spiego un “trucco” per aumentare gli iscritti al tuo canale —>  clicca qui!

Ma torniamo a noi…

Il modo migliore per ottenere più views per i tuoi video su YouTube è avere iscritti al tuo canale. Quando qualcuno diviene iscritto al tuo canale, tutti i nuovi contenuti video verranno mostrati sulla home page di YouTube, ed inoltre ricevono una notifica via email ogni qual volta carichi un nuovo video.

Quindi riesci a capire quanto sia importante avere iscritti al canale, è una fonte di visualizzazioni incredibile, perché risparmi un bel po’ di denaro che avresti altrimenti dovuto investire in pubblicità.

Ma come si fa ad ottenere iscritti? E’ più che normale, se vuoi nuovi iscritti devi regolarmente pubblicare nuovi video. Ma a parte questo, una buona idea è quella di chiedere, sempre, di iscriversi al tuo canale. In particolar modo di consiglio di chiedere di iscriversi al tuo canale nella parte finale del video.

Purtroppo, in Italia, non si ha questa abitudine ad iscriversi nei canali, purtroppo, quindi devi essere tu a ricordarlo e se il tuo video è piaciuto non ci penseranno nemmeno mezza volta a compiere quest’azione.

Usa i “Bulletins YouTube”

I Bulletins sono stati introdotti circa 2 anni fa, e uno dei migliori modi per  informare i tuoi iscritti con un messaggio proprio come fosse una lista broadcast, sui tuoi nuovi contenuti.

Questa è un caratteristica molto utilizzata dai pro di YouTube, perché ad ogni nuovo video segue un messaggio e quel video verrà poi mostrato nella home page di YouTube.

Crea un video di risposta

Una possibilità per ottenere ancora più views su YouTube, è quella di creare dei video di risposta.

Sinceramente questa è una strategia che non preferisco e infatti quasi mai utilizzo, però molti mi hanno detto che funziona in particolar modo per far crescere le visualizzazioni di un determinato video.

Per creare un video di risposta devi cliccare su un video, che ovviamente non deve essere tuo e accanto alla casella dei commenti vi è un pulsante con scritto “Crea un video di risposta”.

A questo punto verrai reindirizzato alla pagina che elenca tutti i tuoi video, scegli quello che desideri.

Inserisci le parole chiave

Il modo migliore per farti trovare dalle persone è senza alcun dubbio attraverso le parole chiave. Tieni presente che YouTube è il secondo motore di ricerca più grande al mondo, preceduto solo da Google.

Per esempio potresti inserire le parole chiave nel titolo del tuo video. E’ possibile anche scegliere un titolo descrittivo che permetterà alle persone di capire immediatamente su ciò che tratterà il tuo video.

In questo modo sarai in grado di generare più traffico ai video caricati su YouTube.

3 consigli per la Seo dei tuoi video YouTube

3 consigli per la Seo dei tuoi video YouTub

Ad oggi il secondo motore di ricerca è senza dubbio YouTube. Esso conta tanto traffico non sfruttato purtroppo, e tutto ciò perché viene sottovalutato. Si contano più 30 milioni di visitatori ogni giorno.

Di seguito ti mostro 3 strategie semplici, ma efficaci per ottimizzare i tuoi video su Youtube e posizionarli anche su Google.

Keywords

Proprio come la SEO su Google anche per i tuoi video è corretto trovare le “giuste” keywords (parole chiave). Uno degli obiettivi principali è quello di trovare le keywords dei risultati che si trovano in prima pagina su Google. Questa parte è importante per far si che le persone possano trovare i tuoi video anche nella ricerca organica su Google. Se cosi non fosse ti devi “accontentare” di ottenere il traffico solo da quelle persone stanno cercando il tuo video direttamente su YouTube o che lo vedono solo perché lo hai condiviso anche sui tuoi social. Al contrario, se ottimizzi per bene le parole dei tuoi video otterrai traffico direttamente dalla prima pagina di Google.

Il modo migliore per trovare le giuste Keywords è quello di fare una ricerca specifica nella tua nicchia. Dopo aver trovato le giuste parole chiave per i tuoi video, utilizza Keyword planner di Google per scoprire se la parola ha un volume di ricerca sufficiente ogni mese. Un buon volume di ricerca in genere dovrebbe superare almeno 300 ricerche ogni mese, se è maggiore meglio ma mettiti come limite minimo le 300 ricerche. Questo comporta che potresti ottenere una discreta quantità di ricerche su YouTube.

Video di alta qualità

Non dimenticare mai che su YouTube un’aspetto importante è il coinvolgimento degli utenti. Non è importante che tu spenda ore per provare ad ottimizzare un video per i motori di ricerca, se è di scarsa qualità non andrà da nessuna parte. YouTube giudica i video anche su come gli utenti interagiscono con esso.  E come fa a saperlo?

Ci sono una serie di metriche che YouTube utilizza per determinare se il video è di alta qualità o meno. Ad esempio, i commenti,le iscrizioni al tuo canale, le condivisioni che ottiene il video sui social, quante persone preferiscono il tuo video, i like che ottiene questo comporta che un video sia anche di alta qualità. Per tanto, produrre video di alta qualità fa si che le persone vi aiutano ad ottenere tutto ciò.

Descrizione

La descrizione del video di YouTube è molto importante. Sia Google che YouTube di solito si affidano alla descrizione del video per determinare il contenuto del video al fine di posizionarlo nelle posizioni più alte.

Dovresti impostare il video cosi:

• Mettere il tuo link nella parte alta del video.

• La descrizione dovrebbe essere di almeno 250 parole

• Nelle prime 25 parole della descrizione dovrebbe contenere la parola chiave.

• Includere la parola chiave 3-4 volte nella descrizione.

Altrettanto importanti sono i tag, titolo video. Utilizzali sempre in prospettiva SEO in mente.

Se fai bene queste, si vedrà una crescita esponenziale del tuo pubblico e posizionarlo per bene sia su Google sia su YouTube

Richiedi la tua 4STEP Call GRATUITA DI 45 minuti!!!

Ci vogliono meno di due minuti per schedulare la tua consulenza strategica GRATIS con me.

Voglio lavorare solo con gente volenterosa di agire sin da subito e vedere il tuo Business crescere sin dalla prima settimana da quando abbiamo fatto la nostra consulenza strategica.

Ti basta selezionare il primo giorno disponibile e scegliere un orario in cui si svolge la nostra chiamata gratuita.

…semplice, veloce, efficace!

ti aiuto da subito a capire come iniziare ad avere risultati con il tuo business

Lasciati aiutare e ricevi la soluzione migliore per te!

…lo completi in meno di 1 minuto..

Ore
Minuti
Secondi

Vorresti essere richiamato entro 28 secondi???

Cosi possiamo parlare direttamente al telefono e capire come posso aiutarti a far crescere il tuo Business…

La chiamata è 100% gratuita… offriamo noi! 😀

Bisogno di aiuto? Scrivimi!

WhatsApp

Messenger

Non andare via a mani vuote!!!

entra nella nostra incredibile community di Imprenditori Digitali assolutamente GRATIS!

…sei ad un solo passo dal poterti unire tra i migliori imprenditori in Italia di marketing digitale, dove ogni singolo potrai confrontarti con PERSONE che sono disposte ad aiutarti per farti raggiungere il tuo obiettivo e far crescere il tuo Business… Non perdere questa opportunità

Ore
Minuti
Secondi
uplevel marketing elite marco dasta

Richiedi ora la tua consulenza gratuita di 45 minuti

Condividi con i tuoi amici