Come creare un blog

Come creare un blog

Dopo averti parlato del perché tu devi aprire un blog ed averti fatto ragionare sui reali motivi che ti devono spingere a creare il tuo blog, è il momento di spiegarti  come creare un blog, e in particolare cosa usare e cosa non usare per poterne creare uno.

Per chi non conosce nemmeno una riga di scrittura in html potrebbe risultare difficile imbattersi nel creare un blog. Ma io ho creato questo blog per toglierti qualsiasi dubbio, e per spiegarti passo passo come muoverti.

Sul web ci sono decine e decine di piattaforme che ti permettono di poter creare un blog o sito web, e come potrai immaginare ogni piattaforma offre qualcosa in più e qualcosa in meno. Quindi diciamo che la piattaforma perfetta al 100% non esiste assolutamente. E quindi tutto sta nel scegliere quale tool ci permette di fare più cose possibili,  nel migliore dei modi, che non è mai un male.

Da ora in poi userò la parola “tool”(singolare), “tools”(plurale), per descrivere il software,sito web,social network o altro che ti permette di creare un blog. Altrimenti ti avrei confuso!

Quindi dicevo…

Sul web troviamo tanti di quei tools che è davvero impossibile stare dietro ad ognuno di essi. Quindi per non imbatterci in qualcosa di difficile da usare e che magari ti potrebbe far perdere la voglia di poter creare un blog ti farò un elenco dei 5 tools più usati.

Quali sono i tools per creare un blog?

Senza alcun dubbio i tools più usati per creare un blog sono:

WordPress

• Blogger

• Tumblr

• Wix

• WebSitex

Ma quale utilizzare tra questi 5? Prima di svelarti quale per me è il migliore in assoluto e del perché tu lo debba scegliere è corretto darti una mia opinione su ognuno di essi. Io ti parlo della mia personale esperienza in quanto li ho utilizzati per vari clienti e business.

Partiamo dal descrivere quello che per me sta nel gradino più basso della classifica.

Websitex: Lo consiglio solo a quelle persone che non hanno nessuna conoscenza, ma proprio nessuna, e che cercano qualcosa di davvero molto easy da utilizzare. E’ un tool premium, quindi a pagamento, che ti permette di creare pagine semplici, lo stile minimale sembra quello di siti dei primi anni 90, quelli che ormai non piacciono più a nessuno. La semplicità sta nel fatto che è Drag & Drop, ovvero che ti interessa per esempio inserire un’immagine prendi la casella immagine e la sposti nel tool. Quindi decidi direttamente nella pagina cosa andare ad inserire. La pagina di elaborazione non è altro che un grande quadrato diviso in celle più piccole ( quadrati al suo interno) dove poter aggiungere ciò che più vi interessa come testo, immagini, video ecc…

Considerazioni finali: io ho avuto modo di provarlo proprio ai suoi esordi, non male per quel tempo, ma vi consiglio altresì di non utilizzarlo. Ormai c’è qualcosa di molto più interessante da utilizzare.

Ora passiamo a …

Wix: E’ un buon strumento web based, ovvero che lo utilizzi tramite internet, e ti permette di poter creare un sito web o blog davvero in pochissimo tempo. Anche questo è Drag & Drop, ma ha un punto ha favore rispetto a WebSitex, ovvero che lo spostamento del contenuto non avviene all’interno di celle ma il suo editor è libero. Decidi praticamente tu dove andare a posizionare il contenuto della pagina senza alcuna limitazione. Ma anche qui c’è qualcosa che non va, le impostazioni SEO sono un po’ , come dire, non performanti. Infatti ho notato che Google, il più grande motore di ricerca al mondo, penalizza i siti web creati con wix. Io penso di sapere il motivo, e te lo svelo dove ti parlo di Blogger.

Consiglio: E’ ottimo come editor puoi farci di tutto, ma essendo penalizzato da Google non andrai mai da nessuna parte. Quindi lascialo perdere!

Ora parliamo di …

Tumblr: Ricordo che al suo lancio ebbe un successo enorme, ma sempre più gente si lamentava della poca possibilità di personalizzazione. E in fondo noi vogliamo un sito che sia di nostro gradimento no?

Io lo utilizzai per un cliente e anche io trovai delle difficoltà nel gestire il tutto proprio per quello decisi di non utilizzarlo più.

Su tumblr sono stato molto breve perché a primo impatto utilizzandolo non mi ha fatto per nulla simpatia, magari è solo una mia impressione e tu non potrai condividere questo mio pensiero, ma è quello che penso non mi ci sono trovato bene. Però è anche corretto dirti che i suoi utilizzatori, e ne conosco tanti, non si lamentano per nulla.

Arriviamo ai piani alti…

Blogger: Prodotto, ormai, del più grande motore di ricerca al mondo, sto parlando di Google. Si questo editor per creare blog, il nome dice praticamente tutto, è tra i miei preferiti per molteplici motivi. E’ stato per anni, a mio avviso, la punta di diamante per moltissimi blogger sul web. Non si vedeva fino a pochi anni fa un blog che non fosse stato fatto con Blogger. Ancora oggi è tra i miei preferiti ed infatti ho ancora alcuni progetti, che ho lasciato, su questo fantastico editor. Poi cosa non meno importante, è di Google e questo ho notato che porta tantissimi vantaggi. Penso sia normale anche che Google tiri acqua al suo mulino no?

Ma il vincitore è…

WordPress: Si, è in assoluto il vincitore! Puoi metterci la mano sul fuoco, te lo garantisco! Ho iniziato ad utilizzare WordPress sin da quando era in Inglese, non ricordo la versione esatta ma comunque una delle primissime, e già da allora ho notato che era una spanna sopra tutti. Negli anni ovviamente è migliorato sempre di più aggiungendo Plugin, widget, temi personalizzabili. Infatti è il più usato in assoluto al mondo, circa il 70% dei siti web o blog sono creati tramite WordPress. Questo fantastico tool è completamente gratis! GRATIS capisci?

Tutto ciò che ti serve è avere un dominio, uno spazio web, scaricare WordPress e caricarlo nel tuo hosting. Semplice anche per un bambino, per un nonnino che non sa nulla di computer forse nemmeno accenderlo.

Quindi non esitare ancora e scarica wordpress. Scegli il migliore e non te ne pentirai.

Ci sono anche altri tool interessanti quali Joomla e Drupal, ma ti consiglio vivamente di rimanere fedele a WordPress.

Ed inoltre lasciami un commento e fammi sapere un tuo parere su quale per te è il tool migliore al mondo.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Ti piace questo post??? Condividilo con i tuoi amici

Share on Facebook
Share on Twitter
Share on Linkdin
Share on Pinterest

E appena vuoi DAVVERO ottenere risultati nel tuo business… ecco i 4 migliori modi in cui posso aiutarti!!!

Richiedi la tua 4STEP Call GRATUITA DI 45 minuti!!!

Ci vogliono meno di due minuti per schedulare la tua consulenza strategica GRATIS con me.

Voglio lavorare solo con gente volenterosa di agire sin da subito e vedere il tuo Business crescere sin dalla prima settimana da quando abbiamo fatto la nostra consulenza strategica.

Ti basta selezionare il primo giorno disponibile e scegliere un orario in cui si svolge la nostra chiamata gratuita.

…semplice, veloce, efficace!

ti aiuto da subito a capire come iniziare ad avere risultati con il tuo business

Lasciati aiutare e ricevi la soluzione migliore per te!

…lo completi in meno di 1 minuto..

Ore
Minuti
Secondi

NON andare via cosi in fretta, fermati prima che sia troppo tardi!!!

Non sai da partire? Ecco dove i nostri migliori clienti Iniziano.

Vorresti essere richiamato entro 28 secondi???

Cosi possiamo parlare direttamente al telefono e capire come posso aiutarti a far crescere il tuo Business…

La chiamata è 100% gratuita… offriamo noi! 😀

Bisogno di aiuto? Scrivimi!

WhatsApp

Messenger

Non andare via a mani vuote!!!

Ti invito ad entrare nella nostra incredibile community di Imprenditori Digitali assolutamente GRATIS!

…sei ad un solo passo dal poterti unire tra i migliori imprenditori in Italia di marketing digitale, dove ogni singolo potrai confrontarti con PERSONE che sono disposte ad aiutarti per farti raggiungere il tuo obiettivo e far crescere il tuo Business… Non perdere questa opportunità

Richiedi ora la tua consulenza gratuita di 45 minuti

Condividi con i tuoi amici