3 consigli per utilizzare i video YouTube per il Marketing

3 consigli per utilizzare i video YouTube per il Marketing

YouTube è la più grande piattaforma per la condivisione dei file video. ci sono mediamente circa 3 miliardi di visualizzazioni al giorno.

Inoltre, circa 35 ore di video contenuti vengono ogni giorno caricati su YouTube. Sono cifre che devono farti pensare quanto importante sia avere un video su YouTube e capire quali benefici potresti trarne.

Ti rispondo io, tantissimi!

Purtroppo in Italia, non tutti utilizzano i video come strategia di marketing. Purtroppo quasi sempre in questo stato siamo davvero gli ultimi ad utilizzare quelle strategie che se utilizzate ci potrebbero cambiare il modo di fare Marketing ed avere una marcia in più rispetto ai nostri competitors.

La maggior parte delle persone preferisce imparare un qualcosa su cui sono interessati tramite i video rispetto alla lettura di un testo. E’ vero no?

Il solo fatto che i video che carichi su YouTube sono tuoi fa si che siano unici e questo aiuta moltissimo nel posizionamento sui motori di ricerca ed in particolar modo su Google.

Google Panda dimostra che i siti web che usano il video marketing, hanno posizioni più alte rispetto a coloro che usano solo del testo.

Una serie di esempi dimostrano questo, ma in linea generale utilizzare i video e poi andarli a promuoverli sui social network aiuta almeno del 200% la buona riuscita della tua promozione.

Adesso ti mostro 3 suggerimenti per fare marketing con YouTube.

Suggerimento 1 – Q & A Video

Quali domande ricevi spesso sulla tua attività?

Per esempio potresti creare un video e rispondere ad almeno 5-10 di queste domande proprio utilizzando i video e poi caricarlo su una pagina specifica del tuo sito web, come potrebbe essere ” Le domande più Frequenti”.

In questo modo non solo darai un valore aggiunto alla tua azienda, ma eviterai anche al tuo pubblico di leggere, e come detto qualche riga prima molti non vogliono leggere.

Pensa in grande, come se quel video che vuoi realizzare debba essere mostrato in TV, ma in realtà viene mostrato ad un pubblico ben definito su YouTube.

In questo modo i tuoi spettatori rimangono letteralmente a bocca aperta a guardare un video cosi ben fatto.

Suggerimento 2 – Testimonianze

Una potente strategia che devi assolutamente utilizzare è quella delle video testimonianze.

Se hai un prodotto che hai dato a qualcuno come beta tester chiedigli di creare un video e lasciarti un feedback, che poi tu andrai ad inserire nella landing page del prodotto.

Di solito le testimonianze video generano molte più vendite perché nella mente delle persone si accende il neurone che dice: se questo ci ha messo la faccia vuol dire che davvero funziona!, e quindi poi acquisterà il prodotto.

Ma potresti anche chiedere a chi acquista il tuo prodotto dopo averlo utilizzato per qualche giorno, di lasciarti un feedback video.

E questo funziona ancora più delle testimonianze dei beta tester, perché sono clienti che consigliano di acquistare il tuo prodotto.

Suggerimento 3 – Dimostrazione di prodotti

 

Se vuoi vendere un prodotto, è consigliato utilizzare ed usufruire dei potenti mezzi che ti offre YouTube per promuovere il prodotto e far capire capire alle persone in che modo li aiuterà.

I video descrivono molto più di un milione di parole, e questo è un dato certo. Quindi ti consiglio di lanciare il tuo prossimo prodotto realizzando un video che specifica le caratteristiche del tuo prodotto, e vedrai che le vendite aumenteranno.

Le parole parlano ma il video vende!

Utilizzare YouTube per il video Marketing è incredibile! Le persone imparano almeno 10 volte di più tramite i video.

I video offrono maggiori spiegazioni, dimostrazioni e da risposte.

In conclusione, offrendo dimostrazione del tuo prodotto, testimonianze, e rispondendo alle domande crei fiducia e credibilità con i clienti, e questo ti aiuta a vendere molto di più.

Ti piace questo post??? Condividilo con i tuoi amici

Share on Facebook
Share on Twitter
Share on Linkdin
Share on Pinterest
WhatsApp
Telegram

E appena vuoi DAVVERO ottenere risultati nel tuo business… ecco i 4 migliori modi in cui posso aiutarti!!!

Ti posso interessare anche!

YouTube Marketing – Connettiti e cresci con altri utenti YouTube

YouTube Marketing – Connettiti e cresci con altri utenti YouTube

La maggior parte degli YouTubers trovano difficolta ad ottenere delle collaborazioni, un po’ per timidezza, un po’ perché non vogliono ricevere un no e anche perché molti dopo che vedono i primi 4 spicci iniziano a snobbarti. Ma a tutto esiste un rimedio. Infatti, ci sono molti convegni, community ed interi siti web che promuovono questi tipi di collaborazione. La collaborazione tra YouTubers permette a due (o a volte più di due) nel far crescere le visualizzazioni, gli iscritti o i commenti. E’ davvero una buona strategia questa, se entrambi nei vostri video parlate di qualcosa di simile uno all’altro. Ovvio che è possibile farlo anche con qualche altro che si occupa di un qualcosa totalmente diverso dal tuo, ma è consigliato fare questo tipo di collaborazione con qualcuno perfettamente in target con i tuoi argomenti.

Ricorda di indicare le tue intenzioni fin dall’inizio. Essendo collaboratori, avete bisogno di stabilire obiettivi, rispettare scadenze e completare le attività necessarie. Se avete deciso che la vostra collaborazione sarà di fare al di fuori della vostra sede, la miglior cosa è quella di vedersi a metà strada. Inoltre non farti “sfruttare”, se avete deciso di collaborare c’è un motivo no? Quindi dividete i compiti e vedrai che non avrai problemi ad ottenere un nuovo collaboratore in futuro. Si anche su YouTube esiste una sorta di feedback, dove si può chiedere maggiori informazioni su una determinata persona e come svolge il suo lavoro durante la collaborazione.

Vediamo cosa devi fare per cercare nuove collaborazioni con YouTubers e poter crescere insieme:

Collaborazione video

Per esempio potresti creare un video, e ovvio che lo deve fare anche il tuo partner, dove alla fine del tuo video “linki” il video del tuo collaboratore. Oppure condividere sui tuoi social il video del tuo partner, e lui farà lo stesso. Ciò porterà ad entrambi un grandissimo beneficio in termini di crescita sia di visualizzazioni sia di iscritti al proprio canale.

Apparizioni a sorpresa

Quella delle apparizioni a sorpresa, non dei fantasmi :-), nella maggior parte dei casi è quella che suscita maggiore interesse. Mi spiego meglio, nei tuoi video potresti collaborare con un altro youtubers che magari potresti far apparire a metà video.

E come suscita interesse?

Semplice, nel titolo del tuo video potresti scrivere chi prenderà parte al tuo video. Per esempio il tuo titolo potrà essere: Come creare un blog ed ottenere rendite passive, vediamo come fare con Marco D’Asta. Mi sono fatto un po’ di pubblicità, scusa :-).

E il tuo partner andrà a condividere sui proprio social network il video in questione. Non c’è manco bisogno di dirlo, che tu poi potresti ricambiare il favore apparendo in un suo video e condividendo quel video.

Ciò farà si, che entrambi i vostri canali abbiano incrementi vertiginosi di visualizzazioni e iscritti. E’ come essere due cantanti che si fanno i Featuring (feat.).

Ospite dei video 

Questa è una buona strategia quando si è impossibilitati a vedersi e mettersi insieme per creare un video in collaborazione. Infatti, utilizzando Google Hangouts è possibile creare delle ospitate video, ma credimi non è la stessa cosa. Però è pur sempre un modo per collaborare.

Una strategia che pochi utilizzano ma che è molto efficace, è quella di caricare nel canale del tuo collaboratore un video che hai realizzato ma che ancora non è stato pubblicato inerente ad un argomento comune tra le parti. In parole semplici, tu carichi un video del tuo collaboratore e lui farà lo stesso con un tuo video, ma ricorda non deve essere mai stato pubblicato altrimenti non ha senso usare questa strategia.

E’ un po’ come tra i blogger, quante volte magari ti è capitato di leggere su un blog qualcosa scritto da un’altro? Magari fino ad ora non ci hai fatto caso. Questa è la strategia del guest post, e serve per farsi conoscere al pubblico del tuo partner. Ti ripeto è una strategia molto efficace.

Ecco prendi in seria considerazione questa strategia e ti porterà a farti conoscere da un maggior numero di persone.

Qual’è la differenza tra apparire ed essere ospite in un video? Sono sicuro che lo hai capito, se cosi non fosse scrivilo nei commenti e ti aiuterò a capirlo meglio.

In conclusione, se hai capito il grande potenziale di questa strategia ma non hai ancora avviato nessun contatto, potresti provare a connetterti con uno youtubers utilizzando l’email, il sito se ne ha uno oppure molto più semplice contattarli sui social. E’ chiaro penso che non devi andare a cercare il top della tua categoria perché o ti snobba o ti chiederà dei soldi, ma scegli quelli che hanno circa il tuo stesso numero di visualizzazioni o di iscritti al canale.

3 modi per commercializzare il tuo canale YouTube

3 modi per commercializzare il tuo canale YouTube

Promuovere il tuo canale YouTube non è per nulla facile e richiede molta dedizione e conoscenza. YouTube come già detto in altri post è attualmente il secondo motore di ricerca più popolare al mondo. E’ possibile commercializzare il tuo canale anche aiutandoti con altri social network come Twitter e Facebook.

Ormai molti si mettono a fare video su YouTube e ciò comporta che il mercato sia ormai saturo, e potresti riscontrare delle difficoltà nel promuovere il tuo canale.

Ma posso aiutarti a promuovere il tuo canale, di ho descritto quali sono i 3 modi per commercializzare il tuo canale YouTube.

Sfrutta il crowdsourcing

Otterrai molto più successo se decidi di utilizzare i siti di crowdsourcing per promuovere il tuo lavoro. Questi siti sono Reddit e StumbleUpon.

Dove aver inviato il tuo contenuto a questi siti, noterai che i tuoi video hanno maggiori probabilità di ottenere risultati. Ciò comporta un maggiore numero di iscritti al tuo canale e quindi visualizzazioni per i futuri video.

Assicurati di scegliere le giuste Keywords per il tuo target

In media, sopratutto per i meno esperti, ci vuole circa 30 minuti per trovare la “giusta” parola chiave. Questo è un’aspetto molto importante, quindi richiede di fare ricerche approfondite in modo da andare a trovare quella parola chiave che possa ottenere un alto tasso di ricerca.

Quindi la vera domanda è come ottenere la migliore parola chiave. Di seguito ti mostro le fonti che ti aiutano a ottenere la miglior parola chiave per il tuo video.

• Google Keyword Tool: strumento super popolare che ti aiuta a ridurre il tuo lavoro. Quando utilizzi questo strumento ti consiglio di scegliere una parola chiave con punteggi bassi di competitor ed un alto tasso di ricerca.

• Keyword Tool YouTube: altrettanto strumento essenziale se si vuole ottenere la giusta parola chiave. Non solo ti aiuta a risparmiare tempo nel trovare la giusta parola chiave, ma ti aiuta anche per ottenere più visualizzazioni.

Crea i “social button” per condividere il tuo canale

E’ possibile utilizzare due piattaforme per aiutare a promuovere il tuo canale YouTube. E’ possibile generare un link e utilizzare Twitter per mostrare il tuo lavoro. Inoltre potrai sempre utilizzare Facebook per promuovere il tuo canale. Tutto quello che devi fare è generare un link e condividerlo ai tuoi amici. Entrambi i social, Twitter e Facebook, ti danno la possibilità di mostrarti ad un pubblico più grande e quindi di avere più visualizzazioni ed iscritti al tuo canale.

Ricorda di mettere sempre i tuoi social sempre sulla prima riga della tua descrizione per garantire una maggiore visibilità.

Conclusione

Questi sono 3 modi per incrementare la tua presenza su YouTube e promuovere il tuo canale.

Onlypult: pubblicare in automatico sul feed e storie su Instagram

Stavo cercando su Google un tool che mi permettesse di poter pubblicare in automatico sul feed e le storie su Instagram e mi è comparsa la sponsorizzata di Onlypult.

Cosi ho deciso di provarlo per ben 7 giorni per vedere effettivamente se poteva fare al caso mio…

Ho iniziato aggiungendo il mio account principale con oltre 19k followers, Marco Dasta, e ho impostato quelle che sono le “cose basilari” per poter andare avanti e poter utilizzare Onlypult al meglio.

Volevo un tool del genere, e anche tu lo apprezzerai tanto, semplicemente dato dal fatto che ogni imprenditore deve massimizzare la tempistica. Infatti ho fatto questa ricerca, trovando Onlypult, per automatizzare la condivisione di post e storie su Instagram e quindi avere molto più tempo libero.

…avendo già tutto impostato ero pronto per poter vedere se effettivamente Onlypult era ciò che io stavo realmente cercando.

Ho continuato aggiungendo nella cartella in cloud di Onlypult alcune foto che volevo pubblicare nel corso della settimana e che sarebbero state utilizzate anche per le storie.

Ci tengo a precisare che Onlypult è davvero un tool semplicissimo e che riuscirebbe ad utilizzarlo anche chi non ha mai accesso un computer… Te lo posso assicurare!

…ma torniamo a noi e al proseguimento del test!

Dopo aver impostato il mio profilo e aver caricato delle foto che volevo pubblicare, ho impostato gli orari in cui le foto o le storie dovevano essere pubblicate.

Ti rendi minimamente conto di quanto tempo anche tu andresti a risparmiare ogni singola settimana andando a programmare i post e le storie in anticipo?

Praticamente è come avere un robot che fa il lavoro al posto tuo!

Onlypult e il suo Planner

Onlypult non solo ti permette di pubblicare sul feed e storie in modo immediato, ma ha anche una funzione che per il mio business ormai è diventato fondamentale.

Onlypult ti permette di creare dei blocchi di orario che potrai sfruttare a tuo vantaggio

Potrai decidere i giorni della settimana e gli orari specifici in cui Onlypult andrà a condividere al tuo posto sul tuo feed e nelle tue storie sul tuo profilo.

…ecco un chiaro esempio.

Per creare il tuo planner su Onlypult non dovrai fare altro che:

1- Cliccare su impostazioni planner, dove ti si aprirà questa scheda che vedi nell’immagine

2- Scegliere i giorni della settimana, dove Onlypult andrà a pubblicare al tuo posto

3 – Scegliere l’orario migliore per far pubblicare sul tuo profilo

…. piccolo suggerimento!

Io ti consiglio di scegliere tutti i giorni della settimana e gli orari migliori da aggiungere su Onlypult sono sicuramente:

Le 15:00

Le 17:00

Le 19:00

… questi sono orari molto generici che in base agli studi di settore sono quelli che hanno evidenziato una maggiore risposta da parte dei follower.

In ogni caso tutto cambia in base alla tua nicchia, a cosa stai facendo nel tuo profilo e al seguito che ti sei creato. Ti consiglio anche di vedere le statistiche del tuo profilo Instagram e costatare quando (in che orari) le persone interagiscono con il tuo profilo.

… anche perché se magari sei il gestore di un ristorante tu hai delle esigenze differenti e quindi potresti impostare ad esempio le 20:00 per far sapere ai tuoi seguaci i piatti che sono fuori menù. O perché no magari fai delle escursioni in barca e puoi impostare su Onlypult le 10:00 per far sapere ai tuoi seguaci l’itinerario del giorno. Ripeto è solo un esempio!

Tu dovrai solo adattare Onlypult al tuo profilo e al tuo Business!

…ma continuiamo che non è ancora tutto!

Onlypult fa il suo lavoro egregiamente, per fortuna!

Dopo averti spiegato le funzionalità principali di onlypult, voglio farti sapere come è andata con la pubblicazione automatica sul mio profilo personale.

Guardando le statistiche del mio profilo su Instagram ho constatato gli orari migliori da aggiungere al planner di Onlypult. Che sono alle ore 14:00 e alle ore 17:00, ti ripeto questo è quello che funziona per il mio profilo, in più ho aggiunto il mercoledì alle ore 12:00.

Ho impostato tutto, ho aggiunto le foto e ho inserito degli hashtag per poter dare un po’ di visibilità alle foto che il giorno dopo Onlypult avrebbe condiviso al mio posto.

…poiché il giorno dopo era proprio mercoledì il primo post automatico delle ore 12:00 ( che io avevo impostato) era stato effettivamente pubblicato, cosi come tutti gli altri, mentre io ero ad occuparmi di altro!

Questo mi ha permesso di aver molto più tempo libero e di potermi dedicare ad altro….

… e se ancora non lo avessi capito Onlypult è un tool da avere assolutamente.

Le app di Onlypult per ios e Android

Non da sottovalutare in questo periodo storico per il marketing online è la possibilità di avere le app direttamente nel nostro smartphone.

Infatti Onlypult ti da anche la possibilità di poterti collegare al tuo account e di poter pubblicare in automatico direttamente dal tuo smartphone.

Quindi non dovrai più collegarti dal computer ma avrai tutte le funzionalità a portata di mano.

Onlypult ha deciso di farti una regalo!

Mi spiego meglio, ho chiesto ai ragazzi che sono dietro ad onlypult di poter avere un periodo di prova gratuita per i lettori del mio blog, cosi da poterti fare provare gratuitamente anche a te questo incredibile tool per pubblicare in automatico sul feed e nelle storie su Instagram.

…loro hanno deciso di fare molto di più!

Solo ed esclusivamente per i lettori del mio blog, il team di Onlypult ha deciso di dare ben 7 giorni di prova gratuita sul piano full e se tu sarai tra i primi 100 a decidere di provare ora, subito, Onlypult avrai un ulteriore sconto del 10% nel momento in cui continuerai ad utilizzarlo.

Quindi bando alle chiacchiere e inizia anche tu a condividere in automatico sul feed e le storie del tuo profilo Instagram, cosi da risparmiare tantissimo tempo ogni singola settimana.

>>> Accedi da qui a Onlypult e provalo GRATIS per ben 7 giorni!

Sono sicuro al 100% che ti sarà davvero molto utile e che lo utilizzerai nel tuo business.

Aggiornamento importante: Da qualche settimana Onlypult ha aggiunto anche la possibilità di pubblicare in automatico anche su IGTV.

Richiedi la tua 4STEP Call GRATUITA DI 45 minuti!!!

Ci vogliono meno di due minuti per schedulare la tua consulenza strategica GRATIS con me.

Voglio lavorare solo con gente volenterosa di agire sin da subito e vedere il tuo Business crescere sin dalla prima settimana da quando abbiamo fatto la nostra consulenza strategica.

Ti basta selezionare il primo giorno disponibile e scegliere un orario in cui si svolge la nostra chiamata gratuita.

…semplice, veloce, efficace!

ti aiuto da subito a capire come iniziare ad avere risultati con il tuo business

Lasciati aiutare e ricevi la soluzione migliore per te!

…lo completi in meno di 1 minuto..

Ore
Minuti
Secondi

Vorresti essere richiamato entro 28 secondi???

Cosi possiamo parlare direttamente al telefono e capire come posso aiutarti a far crescere il tuo Business…

La chiamata è 100% gratuita… offriamo noi! 😀

Bisogno di aiuto? Scrivimi!

WhatsApp

Messenger

Non andare via a mani vuote!!!

entra nella nostra incredibile community di Imprenditori Digitali assolutamente GRATIS!

…sei ad un solo passo dal poterti unire tra i migliori imprenditori in Italia di marketing digitale, dove ogni singolo potrai confrontarti con PERSONE che sono disposte ad aiutarti per farti raggiungere il tuo obiettivo e far crescere il tuo Business… Non perdere questa opportunità

Ore
Minuti
Secondi
uplevel marketing elite marco dasta

Richiedi ora la tua consulenza gratuita di 45 minuti

Condividi con i tuoi amici