3 consigli per la Seo dei tuoi video YouTube

3 consigli per la Seo dei tuoi video YouTub

Ad oggi il secondo motore di ricerca è senza dubbio YouTube. Esso conta tanto traffico non sfruttato purtroppo, e tutto ciò perché viene sottovalutato. Si contano più 30 milioni di visitatori ogni giorno.

Di seguito ti mostro 3 strategie semplici, ma efficaci per ottimizzare i tuoi video su Youtube e posizionarli anche su Google.

Keywords

Proprio come la SEO su Google anche per i tuoi video è corretto trovare le “giuste” keywords (parole chiave). Uno degli obiettivi principali è quello di trovare le keywords dei risultati che si trovano in prima pagina su Google. Questa parte è importante per far si che le persone possano trovare i tuoi video anche nella ricerca organica su Google. Se cosi non fosse ti devi “accontentare” di ottenere il traffico solo da quelle persone stanno cercando il tuo video direttamente su YouTube o che lo vedono solo perché lo hai condiviso anche sui tuoi social. Al contrario, se ottimizzi per bene le parole dei tuoi video otterrai traffico direttamente dalla prima pagina di Google.

Il modo migliore per trovare le giuste Keywords è quello di fare una ricerca specifica nella tua nicchia. Dopo aver trovato le giuste parole chiave per i tuoi video, utilizza Keyword planner di Google per scoprire se la parola ha un volume di ricerca sufficiente ogni mese. Un buon volume di ricerca in genere dovrebbe superare almeno 300 ricerche ogni mese, se è maggiore meglio ma mettiti come limite minimo le 300 ricerche. Questo comporta che potresti ottenere una discreta quantità di ricerche su YouTube.

Video di alta qualità

Non dimenticare mai che su YouTube un’aspetto importante è il coinvolgimento degli utenti. Non è importante che tu spenda ore per provare ad ottimizzare un video per i motori di ricerca, se è di scarsa qualità non andrà da nessuna parte. YouTube giudica i video anche su come gli utenti interagiscono con esso.  E come fa a saperlo?

Ci sono una serie di metriche che YouTube utilizza per determinare se il video è di alta qualità o meno. Ad esempio, i commenti,le iscrizioni al tuo canale, le condivisioni che ottiene il video sui social, quante persone preferiscono il tuo video, i like che ottiene questo comporta che un video sia anche di alta qualità. Per tanto, produrre video di alta qualità fa si che le persone vi aiutano ad ottenere tutto ciò.

Descrizione

La descrizione del video di YouTube è molto importante. Sia Google che YouTube di solito si affidano alla descrizione del video per determinare il contenuto del video al fine di posizionarlo nelle posizioni più alte.

Dovresti impostare il video cosi:

• Mettere il tuo link nella parte alta del video.

• La descrizione dovrebbe essere di almeno 250 parole

• Nelle prime 25 parole della descrizione dovrebbe contenere la parola chiave.

• Includere la parola chiave 3-4 volte nella descrizione.

Altrettanto importanti sono i tag, titolo video. Utilizzali sempre in prospettiva SEO in mente.

Se fai bene queste, si vedrà una crescita esponenziale del tuo pubblico e posizionarlo per bene sia su Google sia su YouTube

Ti piace questo post??? Condividilo con i tuoi amici

Share on Facebook
Share on Twitter
Share on Linkdin
Share on Pinterest
WhatsApp
Telegram

E appena vuoi DAVVERO ottenere risultati nel tuo business… ecco i 4 migliori modi in cui posso aiutarti!!!

Ti posso interessare anche!

Come funziona UpViral, il king del Referral Marketing

Come funziona UpViral

Visto che molti si lamentano del fatto che le pubblicità a pagamento costano sempre di più, voglio mostrarti Come funziona UpViral, il king del Referral Marketing per implementare nel tuo Business la strategia del passaparola online.

Ma prima una piccola premessa, cosa è il referral marketing?

Per referral marketing si intende far marketing con i referral, ovvero persone che parlano ad altre persone del tuo prodotto o servizio.

Quindi in breve, non è altro che il passa parola online che avviene con le condivisioni.

E siccome siamo persone che ormai “vivono” praticamente online, noi dobbiamo fare in modo che le persone debbano parlare con altre persone del nostro brand, ma invece di farlo direttamente lo andranno a fare sui vari social network.

Su Quali social?

Ovviamente su quelli più famosi e in particolar modo sui social dove ci sono più persone come Facebook, Instagram, WhatsApp e Twitter.

Ha senso?

Certo, immagina di essere in un social con poche persone che parlano di te, questo ti porterà pochi clienti.

Invece, se tante persone sono in un social che parlano di te, ovviamente riceverai molti più clienti.

Sembra quasi banale questo discorso, potevo evitarlo di scriverlo ma è per entrare nell’ottica del farti capire che dobbiamo far parlare di noi dove ci sono molte persone.

Quindi hai capito quanto è essenziale utilizzare la strategia del referral marketing nella tua strategia per aumentare i tuoi clienti?

Scommetto di si e penso proprio che ne vuoi sapere di più!

Fatto questo breve riassunto sul cosa è il Referral Marketing, dobbiamo scegliere quale strumento ci permette di far fare alle persone passaparola online.

Negli ultimi anni ne ho provati davvero molti, ma quello che senza alcun dubbio è il king del referral marketing è Upviral.

Hai capito bene, Il king è Upviral.

Come funziona UpViral?

Davvero ti stai chiedendo come funziona Upviral?

Te lo spiego!

La strategia di referral marketing che sta alla base di un passaparola virale online è semplice.

In pratica una persona arriva nella nostra landing page dove inserisce la propria mail, dopo di che viene portato in una pagina di ringraziamento cui si dice invita 5 amici per ottenere….

Ti faccio un esempio pratico.

Le persone arrivano sul mio blog e inseriscono la propria mail per scaricare il mio e-Book sul marketing digitale o un video training, dopo viene reindirizzato alla pagina dove gli viene chiesto di invitare altri 5 amici alla nostra community.

Ovviamente per incentivare il lead a compiere queste azioni ho riservato degli sconti particolari, come il 30% se invita 5 amici e 50% se ne invita 10, sul mio video-corso di front end.

Situazione WIN-WIN!

Perché?

Loro ottengono uno sconto speciale, io ottengo lead completamente gratis a cui poi vendere i miei prodotti o consulenza che sono nel back-end.

E sai cosa significa nel tuo Business questo?

Traffico al tuo sito web o funnel completamente gratuito.

Andiamo nel vivo del discorso cosi ti faccio capire come funziona upviral, il kink del referral marketing.

Come abbiamo già detto, Upviral è il king del referral marketing e i punti di forza sono:

  • Semplicità di utilizzo
  • Ti permette di fare lead generation in maniera Virale cosi da ottenere tanti dati dei futuri clienti.
  • Lo puoi impostare in modo che le persone non appena parlano di te sui social, gli puoi dare un premio in cambio. Uno scambio WIN-WIN.
  • Le persone ti fanno pubblicità a costo zero, mentre gli altri svenano le entrate per le sponsorizzate.

Figata unica!

Upviral però non è solo questo.

Upviral principalmente deve essere usato per una visione ben chiara sul come far fare delle azioni alle persone in modo che parlano di te, questo ti porterà ad ottenere risultati incredibili se utilizzato per come si deve.

Fino ad ora abbiamo capito:

  • Il referral marketing
  • Che Upviral è il kink del referral Marketing
  • Dobbiamo essere presenti nei social con tante persone che ci possono portare clienti.
  • Dobbiamo dare qualcosa in cambio a chi ci porta possibili clienti.

Quindi il concetto sta nel far condividere alle persone il link del nostro prodotto o servizio da quante più persone possibili e nel minor tempo possibile.

Come funziona Upviral nel concreto?

Provo ad essere il più chiaro possibile, anche se il concetto di base è semplice.

Noi diamo qualcosa, o gratuitamente oppure con uno sconto particolare ad una persona e in cambio gli chiediamo di invitare 5-10-15 amici, che verranno indirizzati alla tua landing page.

Quindi anche quelli che sono stati invitati se vogliono quello che noi stiamo offrendo dovranno invitare a loro volta altri amici.

Ci siamo capiti!

Se dai qualcosa di gratuito, puoi anche far invitare solo 3 amici.

Sono pur sempre lead gratis!

Ci stai pensando?

E se ogni persona che arriva sulla mia landing page mi porta anche solo 3 persone?

Praticamente il tuo Business è ovunque!

Sei virale!

Stai ottenendo lead a costo zero!

…immagino che ne vuoi sapere di più perché hai capito quanto è incredibile questa strategia che nessuno ti sta dicendo la fuori, e pensa che io ti rivelando questa strategia gratis.

Ma andiamo ancora più nello specifico.

Upviral funziona come un proprio e vero funnel ma abbiamo a disposizione la possibilità di renderlo estremamente virale. Virale capisci?

Mettiamo in esempio che Mario entra sulla tua landing page, gli interessa cosa tu gli stai offendo, un e-book per esempio, e lascia la propria email viene portato in una pagina in cui gli si dice…

Hey Mario invita 5 amici e oltre l’e-book che hai deciso di scaricare ti regalo un video-corso di 4 ore del valore di xx€.

Quindi Mario super-incentivato a ricevere il video-corso cliccherà sui pulsanti per invitare i propri amici e nel momento in cui 5 dei sui amici che sono sui social accedono e decidono di scaricare anche loro l’ebook, succede la magia.

Di che magia stai parlando, Marco?

La magia è che tu stai ottenendo lead a costo zero!

Si, perché anche questi 5 amici che ha invitato Mario a loro volta dovranno invitare altri 5 amici per ricevere il video-corso gratuito di 4 ore e a loro volta i 5 invitati dai 5 invitati da Mario andranno ad invitare altri 5 amici.

Dai penso che hai capito ora come funziona Upviral!

1 persona invita 5 amici.

5 amici invitano 5 amici e sono 25 lead nel tuo autorisponditore.

Di questi 25, dovranno invitare altri 5 amici sono 125 persone in poco tempo a cui successivamente puoi andare a vendere i tuoi prodotti e servizi.

E sono lead gratis. Non smetto più di dirlo.

Lead.

Gratis.

Mentre la fuori i marketers si “scannano” a chi deve spendere meno per avere un lead, tu li stai per ottenere completamente gratis!

Ora che hai capito come sfruttare il referral marketing e come funziona Upviral andiamo ad impostarlo.

Come impostare Upviral per far esplodere la nostra lista email

Sei ad un solo passo dal capire come usare Upviral, il king del referral marketing per far esplodere la tua lista email.

Il primo passo è quello di impostare dei premi a chi invita le persone al tuo funnel.

Upviral Reward

Il primo passo è quello di aggiungere un premio principale da dare a chi ti inviata x numero di amici al tuo funnel.

Come vedi dalla foto io ho impostato come primo premio il mio e-Book completamente gratis per chi invita 10 amici al mio funnel.

Capisci 10 persone che se anche loro voglio e-Book dovranno invitare altri 10 amici e che io potrò convertire in cliente successivamente e sono persone che sono entrate nella mia lista email completamente gratis.

Ovviamente appena invita 10 amici riceve subito tramite e-mail il mio e-book.

Lui è felice perché ha risparmiato 27€ sul prezzo del mio e-book, io sono felice che mi ha portato 10 persone a cui vendere in futuro prodotti ad alto prezzo – visto che va di moda definiamolo High ticket!

Puoi aggiungere anche altri premi, non hai limiti di premi da aggiungere. Io per esempio ho messo 3 premi.

Per il momento non credo di aggiungerne altri.

Tu potrai metterne anche solo 1, dipende dal tuo business e da quanto vuoi offrire per ricevere lead gratis.

Punti Upviral

Lo stavo quasi per dimenticare, UpViral ha anche la possibilità di assegnare dei punti extra per ogni azione che viene compiuta.

Per esempio, prendiamo sempre un nome a caso, Mario clicca sul pulsante per condividere su Facebook.

Noi possiamo fare in modo di assegnare 2 punti a Mario che sta invitando le persone su Facebook

1 punto se invita i suoi amici su twitter.

3 punti se invita i suoi amici su linkedin e cosi via…

Ci siamo capiti!

Guarda bene questo screenshot!

Diciamo che il più grande limite è la tua fantasia.

Possiamo dare punti anche solo per aver fatto vedere la landing page del nostro funnel.

Possiamo affibbiare punti in base a quali sono le tue necessità e su cosa vuoi far fare alle persone, dove andrai ad impostare magari punti più alti.

Ricorda che il tuo obiettivo deve essere di ottenere lead a costo zero!

Ora che abbiamo impostato i premi e i punti da dare a chi invita i suoi amici al nostro funnel dobbiamo impostare il form che ci permette di farci “sganciare” la mail, che poi andrà nel nostro autorisponditore.

Upviral Lead Form

Quindi ora crea il tuo form e personalizzalo con i colori che preferisci e abilita la possibilità di accedere con facebook.

Questo ti permette di far accedere le persone con un solo click e sarai in vantaggio cosi non potranno inserire email fake, ma Upviral “acchiappa” la mail che utilizzano su Facebook in automatico che poi inserisce nel tuo autorisponditore.

Ecco qui il mio form.

Ora la parte seguente è la più importante da impostare sul come funziona Upviral il king del referral marketing.

Quindi seguimi passo passo.

Upviral share page

Come detto prima questa è la parte da migliorare quanto più possibile al fine di convertire di più e di far capire alla persone che arrivano in questa pagina che più amici invitano e più azioni compiono prima ricevono il premio o i premi.

Quindi devi essere il più persuasivo possibile e fare capire che la situazione è conveniente per entrambi.

Ecco come sarà il risultato finale una volta che hai personalizzato tutto a dovere e avrai scritto i motivi sul perché la persona che sta visualizzando questa pagina deve invitare i propri amici.

Io per esempio ho dato 6 punti per chi decide di iscriversi nel mio canale telegram.

1 punto per chi mi segue nei vari social.

2 punti extra per chi invece invita i proprio amici su WhatsApp e Messenger.

Questo fa si che le persone mentre sono sulle app di messaggistica sono più invogliato a leggere il messaggio che ricevono e quindi più inclini a saperne di più e lasciare la propria mail e quindi successivamente invitare i loro amici.

E’ un ciclo che se fai tutto alla perfezione non finisce più per mesi interi.

E tu ti ritroverai con una montagna di lead completamente gratis a cui potrai vendere i tuoi prodotti o servizi.

Se non sei ancora un pro a livello di copywriting hai la possibilità di fare degli a/b test.

Come fare A/B test con Upviral

Gli a/b test ti servono principalmente per capire come si comportano le persone che arrivano sia sulla tua landing page sia sulla pagina di condivisioni.

Li devi utilizzare per vedere quale combinazione performa e converte meglio a livello di condivisioni, azione compiute e lead in entrata.

Come per esempio:

  • Colore pulsante
  • Colore sfondo
  • Testo lungo
  • Testo corto
  • …e cosi via.

Non hai limiti di quanti a/b test puoi fare, ma non mi sento di consigliarti di farne più di 10.

Ora che ti ho spiegato passo passo come utilizzare e come funziona Upviral il kink del referral marketing andiamo alle conclusioni sicuro che da oggi anche tu renderai il tuo funnel virale e aumenterai i lead nella tua lista email da convertire in futuro.

Conclusione sul come funziona UpViral

Ora che hai impostato i passi più importanti per il tuo viral funnel con Upviral non ti resta che iniziare a ricevere lead a costo zero e ottimizzare la tua strategia.

Se ancora non lo hai fatto clicca il link qui sotto ed inizia ad utilizzare Upviral il king del referral marketing.

—> Accedi ora ad upviral

Sono sicuro che anche tu otterrai grandi risultati nel tuo Business utilizzando Upviral.

3 hack per aumentare iscritti su YouTube

3 hack per aumentare iscritti su YouTube

Stavo spulciando nel mio Google search console e mi sono accorto di una curva molto alta di ricerca su hack iscritti youtube.

Proprio per questo mi sono detto se ci sono tante persone che cercano questa determinata keyword vorrà dire che io li devo accontentare e dargli ben 3 hack per aumentare iscritti su YouTube.

Ora se anche tu sei interessato a far crescere il tuo canale youtube e fare il boom di iscritti è cosa giusta che tu continui a leggere questo post e a non perderti nemmeno una una riga di quello che ti sto per spiegare.

Patti chiari e amicizia lunga!

Tu vuoi la soluzione, io voglio che tu stai sul mio blog.

Quello che stai per leggere sono ben 3 hack per aumentare iscritti su YouTube e fare in modo che le persone ancora prima di vedere un tuo video si devono iscrivere al tuo canale.

Provo a fartelo capire meglio, una persona entra nel tuo canale e non vede direttamente i video ma gli appare una “finestra” con scritto – Iscriviti al canale di [Tuo Nome] per vedere i video.

Fantastico vero? Hai capito quanti nuovi iscritti puoi avere nel tuo canale Youtube se utilizzi questa strategia?

Ne ho parlato qualche tempo fa in questo post —> Come aumentare iscritti su Youtube

Ovvio che se i video, non sono di suo piacimento potrà dis-iscriversi, ma se è sul tuo canale un motivo c’è ed è quello di usufruire dei tuoi contenuti su Youtube.

Fatta questa breve premessa possiamo continuare con i 3 hack per aumentare iscritti su YouTube

Genera il tuo link acchiappa iscritti

Il primo dei 3 hack per aumentare iscritti su YouTube è quello di estrapolare il link che ci permette di far iscrivere le persone al tuo canale ancora prima di aver visto i tuoi video.

Come puoi vedere dall’immagine che ti ho allegato gli step principali sono 2.

Il primo passo da seguire è quello di andare nel tuo canale, non mio ma tuo, e se guardi attentamente l’immagine nel passo 2 ti ho cerchiato il link che dovrai copiare ed incollare magari nelle tue note.

Ti servirà in seguito.

Importante: il link che devi copiare è quello subito dopo channel e prima di ?view.

Questo per intenderci è il tuo nome canale, ovvero è id che identifica che questo canale è il tuo.

Sono sicuro che se hai seguito tutto alla lettera sei riuscito ad estrapolare il tuo link canale.

Si, Marco ma come faccio a far iscrivere le persone al mio canale?

Non avere fretta, ci stiamo per arrivare!

Ti spiego le cose passo passo che se poi non capisci non arrivi al tuo scopo di aumentare gli iscritti del tuo canale youtube.

Ora mettiamo il caso che il tuo nome canale sia per esempio -> UCrnCFv1b0sdRuWusxGO–vw (questo è il mio in realtà, è solo per farti capire l’esempio).

Lo dovrai aggiungere a questo link che è quello che ti permette di acchiappare gli iscritti.

https://www.youtube.com/channel/TUOCODICECANALEYOUTUBE?sub_confirmation=1

Quindi penso tu abbia già capito cosa fare, ma se cosi non è te lo spiega il tuo caro amico Marco. Fatti na risata che stai per fare il boom di iscritti al tuo canale. 😀

Quello che devi fare è sostituire nel link TUOCODICECANALEYOUTUBE con quello che è il tuo nome canale, e quindi il risultato finale sarà:

https://www.youtube.com/channel/UCrnCFv1b0sdRuWusxGO--vw?sub_confirmation=1

Ecco questo è il risultato finale.

Ora devi prendere questo link per intero e copiartelo nelle note. Questo è il tuo link acchiappa iscritti.

Tienilo sempre a portata di mano, non si sa mai ti dovesse servire!

Sono ironico, certo che ti servirà!

Ora andiamo al secondo dei 3 hack per aumentare iscritti su youtube.

Metti il tuo link ovunque, davvero!

Questa è una delle strategie più banali in assoluto, ma che vedo che molte persone e aziende non fanno e nemmeno puoi immaginarti quante persone stai perdendo.

Persone che non si stanno iscrivendo al tuo canale youtube. Persone che possono diventare tuoi clienti ora o in futuro.

Stai lasciando “soldi sul tavolo” come si dice in gergo marketing.

Ma di che strategia mi stai parlando, Marco?

Ora che hai il tuo ben voluto link acchiappa iscritti che te ne fai se non lo metti alla vista di tutti?

Mi spiego meglio, hai sto link? Si!

E’ il momento di darlo e farlo vedere a quante più persone possibili.

Li vogliamo sti iscritti o vogliamo continuare a perdere tempo?

Vogliamo iscritti! Ne ero sicuro!

Il tuo link deve essere ovunque è possibile che le persone ci cliccano e diventino membri del tuo canale.

Ti do qualche esempio su dove DEVE essere presente il tuo link:

  • Sui tuoi canali fuori Youtube, come Facebook – dove andrai magari a creare un post dicendo ai tuoi amici di iscriversi.
  • Instagram – metti il tuo link acchiappa iscritti direttamente nella biografia del tuo profilo, cosi se qualcuno vede il tuo profilo magari intenzionato a saperne di più clicca sul link e diventa tuoi iscritto.
  • Linkedin – puoi usare la combinazione di queste due strategie creando post e mettendo il tuo link come se fosse il tuo sito web.

Questo è quello che riguarda lato social, per quanto riguarda gli altri canali ecco cosa devi fare.

  • Email – se lavori con le mail, cosa che dovresti fare se ancora non lo fai, inserisci il tuo link acchiappa iscritti nella parte finale della mail. Oppure direttamente nella firma cosi ad ogni mail che invii non devi incollare il link.
  • Sul tuo sito web – magari hai delle immagini che rimandano al tuo canale youtube, ti basta cambiare il vecchio link con il nuovo e vedrai che i tuoi iscritti inizieranno a crescere.

Quindi cosa hai capito?

Che il tuo link da questo momento, deve essere ovunque!

Devi fare in modo che le persone cliccano su questo tuo link acchiappa iscritti! Ormai lo abbiamo battezzato cosi.

Ti sta limitando la tua fantasia

Perché dico cosi secondo? Ti lasciato qualche secondo per pensarci.

Perché effettivamente, ora che hai il tuo link che ti permette di far iscrivere le persone al tuo canale Youtube potresti fare qualsiasi cosa, il tuo scopo sarà sempre e comunque il fatto che le persone debbano accedere al tuo canale.

Ti faccio esempi pratici:

  • Potresti fare delle pubblicità a pagamento dove promuovi il tuo canale, ovviamente tramite il tuo link
  • Puoi creare dei nuovi biglietti da visita, con un codice QR che contiene il tuo link
  • Puoi inviare il tuo link tramite WhatsApp o telegram.

Chi lo sa quante altre cose potresti fare, ma ti ricordo che il limite sei tu!

Io da parte mia ti ho dato dei consigli pratici e utili che dovresti mettere in atto, ieri – già da oggi.

Conclusioni

Concludo con augurarti che davvero da questo momento il tuo canale esploda di iscritti e che questi 3 hack per aumentare iscritti su YouTube ti siano stati davvero utili.

Se hai domande e per qualsiasi altra cosa, scrivimi qui nei commenti e ti aiuto a risolvere i tuoi dubbi.

Come far crescere il tuo brand con i social media

Come far crescere il tuo brand con i social media

I social sono molto popolari, forse troppo, al giorno d’oggi, in particolar modo tra i giovani. In realtà, un sacco di persone oggi sono alla ricerca di soluzioni ai loro problemi su internet, ed in particolare proprio sui social. I social più popolari sono Facebook,Instagram,Twitter,Google+ ecc..

E lo sai perché sono tutti sui social?

Perché è il modo migliore per promuovere la tua azienda o i tuoi prodotti. Grazie ai social riusciamo ad interagire con un numero maggiore di persone, e che allo stesso tempo, potranno diventare tuoi clienti. Per esempio potresti prendere in considerazione di poter creare una pagina su Facebook e come primo passo invitare tutti i tuoi amici a mettere un mi piace.

Di seguito ti elenco alcuni dei modi su come i social ti possono aiutare a fare crescere il tuo brand.

Raggiungi milioni di persone

Sui social ci sono milioni di persone provenienti da ogni angolo del mondo, sono davvero in pochi a non avere ancora nemmeno un’account sui social.

Per esempio mia nonna 🙂 Battutaccia a parte…

Attraverso la tua pagina ufficiale, potrai raggiungere un pubblico sempre più ampio aggiornando lo stato in modo da far sapere con regolarità i tuoi nuovi prodotti e suscitare interesse sul tuo pubblico.

Ottenere nuovi clienti con i social

Utilizzare i social per trovare clienti è senza dubbio la migliore strategia. In particolare ti consiglio di utilizzare Facebook,Instagram,Twitter e Google per avviare le tue prime campagne di pubblicità. Negli ultimi mesi però è stato proprio Facebook a dominare con le pubblicità, sta implementando sempre nuovi funzioni utili a trovare clienti.

Controlla i tuoi “competitors”

Attraverso i social potrai tranquillamente controllare i tuoi competitors e vedere ciò loro stanno facendo sui vari social. Inoltre potrai anche vedere come loro si stanno muovendo per fare pubblicità sui vari social e se pensi sia utili per il tuo brand, prendi spunto, non copiare mi raccomando – dicevano. Ma che te ne frega, se pensi che possa aiutare il tuo brand e i tuoi competitors stanno facendo meglio di te copiali e migliora le strategie di marketing,quindi andrai ad innovare e poi saranno loro a copiare te.

I social sono gratis

A differenza delle pubblicità, i social sono gratis. Si è vero che qualche rigo prima ti ho consigliato di utilizzare Facebook Ads, ma se puoi ottenere nuovi clienti senza il bisogno di pagare perché non usarli? Io ti consiglio di fare cosi, posta i tuoi prodotti sui social se poi vedi che non ottengono interazione dal tuo pubblico andrai a usare le ads. Ma i social sono gratis 🙂

Migliora la SEO

Ottimizza la SEO ed ottieni la possibilità di promuovere meglio il tuo brand. Essere nella prima pagina di una determinata parola chiave ti fa risparmiare almeno il 30% del tuo budget. Altro modo per migliorare la SEO è utilizzare i social, con post regolari su Facebook,Instagram e Twitter. Ti consiglio di postare almeno 2-3 volte al giorno per su ognuno dei social.

Conclusione

I social possono davvero aiutare a rendere immensamente grande il tuo brand. Sappi che ad oggi, sono più le persone che navigano da mobile sia per la comodità sia perché ormai gli smartphone e tablet permettono di fare quasi tutto. Se utilizzi per bene i social raggiungerai in meno tempo il tuo obiettivo, e trovare sempre nuovi clienti in target con il tuo business. Purtroppo, o per fortuna, non tutti gli imprenditori investono in pubblicità e questo è sicuramente un punto a nostro favore per poter trovare nuovi clienti ogni giorno.

StreamYard: il tool per il live streaming sui Social Network

StreamYard sta spopolando ovunque, tutti lo utilizzano per andare in diretta sui vari social network.

Sicuramente hai già avuto modo di vederlo in azione, magari qualcuno dei tuoi o amici o delle persone che segui sui social lo utilizza già.

Imprenditori, Influencer, blogger e Youtubers stanno facendo letteralmente a gara a chi ha il layout più “Bello” durante le dirette.

Ma cosa è Streamyard?

StreamYard il tool per il live streaming sui Social Network che ti permette di andare live con semplicità e pochi click di mouse.

Davvero!

Streamyard ad oggi ti permette di andare live contemporaneamente su:

  • Profilo Facebook
  • Pagina Facebook
  • Gruppo Facebook

e non solo…

  • Profilo Linkedin
  • Pagina Linkedin
  • Youtube
  • Periscope (si esiste ancora ed è di Twitter)
  • Twitch

Ora capisci che opportunità incredibile?

Da una sola dashboard, quella di streamyard, puoi essere live in tutti questi social e interagire con il tuo pubblico.

Essendo nello stesso momento su tutti i tuoi social network ovviamente hai una reach esponenzialmente più alta rispetto al solito.

Perché StreamYard è cosi utilizzato?

Ci sono molteplici motivi sul perché Streamyard è cresciuto cosi in fretta.

Streamyard è arrivato sul mercato da poco ma ha avuto una crescita in verticale sia per il beneficio che che da, andare live su tutti i social network, sia per il motivo che puoi registrare la diretta nel cloud di streamyard e magari editare il file generato.

Come ho scritto prima essendo che ti metti davanti ad un numero maggiore di persone avrai maggiori possibilità di vendere il tuo prodotto o servizio e aumentare il tuo fatturato praticamente a costo zero.

…o meglio al solo costo di StreamYard.

Puoi adattare la possibilità di essere live su questo tool al tuo Business e riceve benefici anche per far conoscere il tuo brand.

Come Funziona StreamYard

Quindi a questo punto abbiamo capiti gli enormi benefici di utilizzare Streamyard nella nostra strategia di marketing ma non abbiamo visto ancora come funziona.

Ti dico già che non c’è molto da dire poiché è davvero semplice.

Ti basta cliccare su “creare a broadcast” e cliccare su quali social network vuoi trasmettere la tua diretta streaming con Streamyard.

Davvero semplice, te lo avevo detto!

Avrai delle possibilità di come mostrare la tua live come:

  • Dividere lo schermo in due dove puoi mostrare i tuoi file
  • Avere delle persone in live con te
  • Mostrare direttamente il tuo schermo senza che tu sia presente

Utile in particolare se vuoi portare nella tua live i tuoi collaboratori o i tuoi clienti magari per fare una testimonianza live.

Programmare la diretta streaming con Streamyard

Con StreamYard hai anche la possibilità di poter programmare la tua diretta sui vari social cosi da far sapere a chi ti segue che ad un determinato orario hai intenzione di andare live.

Questo in particolare viene utilizzato per poi avere molte più persone in live.

Ti basta selezionare:

  • Titolo
  • Descrizione
  • Caricare un’immagine per la diretta
  • Selezionare quando vuoi andare live

That’s it!

Semplice vero?

Assolutamente si!

StreamYard Italiano

Nella mia community ho avuto modo già di parlare di Streamyard e molti mi hanno chiesto se è stato tradotto anche nella nostra lingua.

Purtroppo ad oggi c’è Streamyard in italiano, ma è facilmente traducibile con il google traduttore se proprio non capisci l’inglese.

Quindi, no!

Non c’è ancora Streamyard in italiano.

Ma il fatto che non sia nella nostra lingua non ti ostacolerà assolutamente, anzi avrai modo di poter imparare nuovi termini.

Qualità video di StreamYard

E Marco ma la qualità dei video è buona?

Dipende da cosa puoi intendere tu per buona.

Dalle impostazione di Streamyard la qualità pre-impostata è di 720p ovvero la qualità massima della maggior parte delle webcam incluse nei pc e mac.

Ma utilizzando webcam esterne hai la possibilità di poter impostare una qualità superiore come la 1080p.

Ad oggi non è possibile trasmettere in 4k anche dall’elevata mole di andare che dovrai utilizzare per lo streaming.

Quindi anche se fosse possibile trasmettere in 4k se hai una connessione non decente andresti in ogni caso a perdere qualità e trasmetterai in 1080p o 720p.

Le alternative di StreamYard

Esistono delle alternative di Streamyard per andare live sui social network?

Si, ma ti dico da subito che non sono performanti come Streamyard.

Come dico sempre anche per altri tool che utilizzo, ognuno fa il suo.

Ma vediamo almeno due alternative che come ho già detto non ti consiglio di utilizzare per sostituire cosa ti permette di fare Streamyard.

StreamYard o OBS

Obs è tool completamente gratuito che permette di andare live su singoli social.

Puoi decidere se andare live su Facebook oppure Youtube.

Obs è un po’ più tecnico.

Quindi capisci che Obs è si un buon tool ma che StreamYard è molto meglio anche dalla sua semplicità di utilizzo

StreamYard o Zoom

Da qualche tempo zoom permette di andare live su Facebook e nella stanza interna che ti mette a disposizione zoom.

Ma quello che a noi interessa è essere presente live su tutti i social.

Zoom è ottimo se vuoi organizzare webinar riservati o dei meeting personali.

Ma non è particolarmente indicato per gli streaming live.

Prezzo StreamYard

Veniamo al punto a mio avviso più interessante, il prezzo di vendita di Streamyard.

Ma quanto costa Streamyard?

Molto meno di quello che ti permette di fare!

Si, hai letto bene!

costo streamyard

Io ti consiglio di prendere subito il piano annuale.

20 dollari al mese per la versione base con il pagamento annuale

39 dollari al mese per la versione pro con il pagamento annuale

Rispetto al pubblico che riesci a raggiungere e magari riesci a vendere i tuoi prodotti e servizi è davvero poco il compenso che paghi al mese.

Te lo assicuro!

Ovviamente ci sono delle funzionalità aggiuntive sul piano pro, come per esempio andare in multistream in 5 social differenti.

Figata unica!

Ma come hai potuto notare dall’immagine, streamyard ti permette di poterlo utilizzare anche gratis.

StreamYard Gratis?

Si per venire incontro praticamente a tutti Streamyard ha messo a disposizione la possibilità di un piano completamente gratuito.

Non credo ci sia bisogno di chiarire il fatto che essendo gratuito ha delle limitazioni, ma avrai in ogni caso quello che ti serve per partire e poi decidere di proseguire con uno dei piani a pagamento.

Una volta compreso come sfruttare appieno streamyard per il tuo business verai tutti i benefici di andare live su tutti i social network.

StreamYard per Instagram?

Marco ma streamyard mi permette di andare live su Instagram?

Al momento non è possibile utilizzare Streamyard per le dirette su Instagram, ma è in roll-out e questo vuol dire che a breve avrai la possibilità di andare live pure su Instagram.

StreamYard da Telefono?

Poco tempo fa mi è arrivata la mail direttamente da streamyard avvisandomi che si può utilizzare streamyard anche da smartphone e tablet.

Questa era la possibilità che stavo aspettando per utilizzare lo smartphone per andare live su tutti i miei social network.

Ti basta andare dal browser su streamyard e iniziare il tuo streaming live.

Conclusione

Siamo arrivati alle conclusioni…

…che dire…

Tu devi utilizzare Streamyard nella tua strategia di marketng.

Sei ad un solo passo di distanza dall’essere live su tutti i tuoi social network.

Quasi dimenticavo… che sbadato!

Parlando con il proprietario di streamyard siamo arrivati ad un regalo per te che sei arrivato fino qui e sei un lettore del mio blog.

Come regalo abbiamo pensato ad uno sconto speciale del 10% ma solo per i primi 100 che decidono di utilizzare streamyard.

Trovi il tuo sconto qui —> CLICCA QUI!

Sono sicuro che presto mi farai sapere come ti stai trovando e come tu lo stai sfruttando per il tuo Business.

A presto,

Marco Dasta

Richiedi la tua 4STEP Call GRATUITA DI 45 minuti!!!

Ci vogliono meno di due minuti per schedulare la tua consulenza strategica GRATIS con me.

Voglio lavorare solo con gente volenterosa di agire sin da subito e vedere il tuo Business crescere sin dalla prima settimana da quando abbiamo fatto la nostra consulenza strategica.

Ti basta selezionare il primo giorno disponibile e scegliere un orario in cui si svolge la nostra chiamata gratuita.

…semplice, veloce, efficace!

ti aiuto da subito a capire come iniziare ad avere risultati con il tuo business

Lasciati aiutare e ricevi la soluzione migliore per te!

…lo completi in meno di 1 minuto..

Ore
Minuti
Secondi

Vorresti essere richiamato entro 28 secondi???

Cosi possiamo parlare direttamente al telefono e capire come posso aiutarti a far crescere il tuo Business…

La chiamata è 100% gratuita… offriamo noi! 😀

Bisogno di aiuto? Scrivimi!

WhatsApp

Messenger

Non andare via a mani vuote!!!

entra nella nostra incredibile community di Imprenditori Digitali assolutamente GRATIS!

…sei ad un solo passo dal poterti unire tra i migliori imprenditori in Italia di marketing digitale, dove ogni singolo potrai confrontarti con PERSONE che sono disposte ad aiutarti per farti raggiungere il tuo obiettivo e far crescere il tuo Business… Non perdere questa opportunità

Ore
Minuti
Secondi
uplevel marketing elite marco dasta

Richiedi ora la tua consulenza gratuita di 45 minuti

Condividi con i tuoi amici