Ripristinare iPhone dopo il Jailbreak con Dr.Fone

Ciao voglio svelarti un altro trucco su come ripristinare un iPhone dopo il Jailbreak con Dr.Fone.

Dopo una settimana circa, da quando ho fatto il jailbreak, il mio iPhone 6 Plus ha iniziato a fare gli scherzi con vari riavvii, crash mentre parlavo al telefono e tanti altri errori che non sto qui a scrivere…(sono davvero tanti gli errori che ha iniziato a darmi).

Cosi, ho deciso di ripristinare il mio iPhone…

Per ripristinare un iPhone basta andare su Impostazioni>Generali>Ripristina>Inizializza contenuto e impostazioni. 

Fino a qui nulla di cui lamentarsi, i “problemi” sono iniziati una decina di secondi dopo esser partito il processo di ripristino.

Cosa è successo? Bhè mettiti comodo e continua a leggere.

iphone bloccato in modalita ripristino

Vedendo che l iPhone si è riavviato ho tirato un sospiro di sollievo, pensando che il processo di ripristino continuava. In effetti è continuato per circa 30 minuti! Si esatto praticamente il mio iPhone dopo essersi riavviato si è bloccato in modalità ripristino, per farti capire è quella schermata in cui c’è la mela.  [A sinistra la foto]

Ho provato a spegnere, a riaccendere, ma niente purtroppo non voleva saperne di ripartire. Ho provato a mandarlo in modalità DFU e neanche in questo caso ho avuto un riscontro positivo.

C’è da dire che possono verificarsi degli “errori”,mentre aggiorniamo un nuovo aggiornamento iOS oppure mentre facciamo il Jailbreak, che lasciano il nostro iphone bloccato in modalità ripristino.

Se hai voglia,di continuare a leggere,ti spiego come ho provveduto a risolvere il problema.

 

Ho sistemato il mio iPhone con un software che porta il nome di Dr.Fone! (E’ disponibile sia per Windows sia per Mac)

Dove aver installato sul tuo dispositivo (Windows o Mac) Dr.fone, basta seguire le indicazioni per sbloccare l iPhone e uscire dalla Modalità Recovery  o DFU. Questo programma è davvero facile da usare, il tutto si fa in pochi passaggi ed ha anche una marcia in più, ovvero quella di avere delle raffigurazioni.

Prima ti parlavo che tutto si fa in pochi passaggi:

  • Apri il programma
  • Collega il tuo iPhone tramite USB
  • Aspetta qualche secondo in modo tale che il programma riconosca il tuo iPhone
  • Clicca riavvia
  • Aspetta che il dispositivo si avvia automaticamente
  • Ok fatto! Il tuo iPhone è tornato a funzionare

Credimi non sto scherzano è davvero cosi semplice. Potrai usare Dr.Fone per recuperare eventuali dati cancellati o persi.

Ecco il link!

Ti piace questo post??? Condividilo con i tuoi amici

Share on Facebook
Share on Twitter
Share on Linkdin
Share on Pinterest
WhatsApp
Telegram

E appena vuoi DAVVERO ottenere risultati nel tuo business… ecco i 4 migliori modi in cui posso aiutarti!!!

Ti posso interessare anche!

3 hack per aumentare iscritti su YouTube

3 hack per aumentare iscritti su YouTube

Stavo spulciando nel mio Google search console e mi sono accorto di una curva molto alta di ricerca su hack iscritti youtube.

Proprio per questo mi sono detto se ci sono tante persone che cercano questa determinata keyword vorrà dire che io li devo accontentare e dargli ben 3 hack per aumentare iscritti su YouTube.

Ora se anche tu sei interessato a far crescere il tuo canale youtube e fare il boom di iscritti è cosa giusta che tu continui a leggere questo post e a non perderti nemmeno una una riga di quello che ti sto per spiegare.

Patti chiari e amicizia lunga!

Tu vuoi la soluzione, io voglio che tu stai sul mio blog.

Quello che stai per leggere sono ben 3 hack per aumentare iscritti su YouTube e fare in modo che le persone ancora prima di vedere un tuo video si devono iscrivere al tuo canale.

Provo a fartelo capire meglio, una persona entra nel tuo canale e non vede direttamente i video ma gli appare una “finestra” con scritto – Iscriviti al canale di [Tuo Nome] per vedere i video.

Fantastico vero? Hai capito quanti nuovi iscritti puoi avere nel tuo canale Youtube se utilizzi questa strategia?

Ne ho parlato qualche tempo fa in questo post —> Come aumentare iscritti su Youtube

Ovvio che se i video, non sono di suo piacimento potrà dis-iscriversi, ma se è sul tuo canale un motivo c’è ed è quello di usufruire dei tuoi contenuti su Youtube.

Fatta questa breve premessa possiamo continuare con i 3 hack per aumentare iscritti su YouTube

Genera il tuo link acchiappa iscritti

Il primo dei 3 hack per aumentare iscritti su YouTube è quello di estrapolare il link che ci permette di far iscrivere le persone al tuo canale ancora prima di aver visto i tuoi video.

Come puoi vedere dall’immagine che ti ho allegato gli step principali sono 2.

Il primo passo da seguire è quello di andare nel tuo canale, non mio ma tuo, e se guardi attentamente l’immagine nel passo 2 ti ho cerchiato il link che dovrai copiare ed incollare magari nelle tue note.

Ti servirà in seguito.

Importante: il link che devi copiare è quello subito dopo channel e prima di ?view.

Questo per intenderci è il tuo nome canale, ovvero è id che identifica che questo canale è il tuo.

Sono sicuro che se hai seguito tutto alla lettera sei riuscito ad estrapolare il tuo link canale.

Si, Marco ma come faccio a far iscrivere le persone al mio canale?

Non avere fretta, ci stiamo per arrivare!

Ti spiego le cose passo passo che se poi non capisci non arrivi al tuo scopo di aumentare gli iscritti del tuo canale youtube.

Ora mettiamo il caso che il tuo nome canale sia per esempio -> UCrnCFv1b0sdRuWusxGO–vw (questo è il mio in realtà, è solo per farti capire l’esempio).

Lo dovrai aggiungere a questo link che è quello che ti permette di acchiappare gli iscritti.

https://www.youtube.com/channel/TUOCODICECANALEYOUTUBE?sub_confirmation=1

Quindi penso tu abbia già capito cosa fare, ma se cosi non è te lo spiega il tuo caro amico Marco. Fatti na risata che stai per fare il boom di iscritti al tuo canale. 😀

Quello che devi fare è sostituire nel link TUOCODICECANALEYOUTUBE con quello che è il tuo nome canale, e quindi il risultato finale sarà:

https://www.youtube.com/channel/UCrnCFv1b0sdRuWusxGO--vw?sub_confirmation=1

Ecco questo è il risultato finale.

Ora devi prendere questo link per intero e copiartelo nelle note. Questo è il tuo link acchiappa iscritti.

Tienilo sempre a portata di mano, non si sa mai ti dovesse servire!

Sono ironico, certo che ti servirà!

Ora andiamo al secondo dei 3 hack per aumentare iscritti su youtube.

Metti il tuo link ovunque, davvero!

Questa è una delle strategie più banali in assoluto, ma che vedo che molte persone e aziende non fanno e nemmeno puoi immaginarti quante persone stai perdendo.

Persone che non si stanno iscrivendo al tuo canale youtube. Persone che possono diventare tuoi clienti ora o in futuro.

Stai lasciando “soldi sul tavolo” come si dice in gergo marketing.

Ma di che strategia mi stai parlando, Marco?

Ora che hai il tuo ben voluto link acchiappa iscritti che te ne fai se non lo metti alla vista di tutti?

Mi spiego meglio, hai sto link? Si!

E’ il momento di darlo e farlo vedere a quante più persone possibili.

Li vogliamo sti iscritti o vogliamo continuare a perdere tempo?

Vogliamo iscritti! Ne ero sicuro!

Il tuo link deve essere ovunque è possibile che le persone ci cliccano e diventino membri del tuo canale.

Ti do qualche esempio su dove DEVE essere presente il tuo link:

  • Sui tuoi canali fuori Youtube, come Facebook – dove andrai magari a creare un post dicendo ai tuoi amici di iscriversi.
  • Instagram – metti il tuo link acchiappa iscritti direttamente nella biografia del tuo profilo, cosi se qualcuno vede il tuo profilo magari intenzionato a saperne di più clicca sul link e diventa tuoi iscritto.
  • Linkedin – puoi usare la combinazione di queste due strategie creando post e mettendo il tuo link come se fosse il tuo sito web.

Questo è quello che riguarda lato social, per quanto riguarda gli altri canali ecco cosa devi fare.

  • Email – se lavori con le mail, cosa che dovresti fare se ancora non lo fai, inserisci il tuo link acchiappa iscritti nella parte finale della mail. Oppure direttamente nella firma cosi ad ogni mail che invii non devi incollare il link.
  • Sul tuo sito web – magari hai delle immagini che rimandano al tuo canale youtube, ti basta cambiare il vecchio link con il nuovo e vedrai che i tuoi iscritti inizieranno a crescere.

Quindi cosa hai capito?

Che il tuo link da questo momento, deve essere ovunque!

Devi fare in modo che le persone cliccano su questo tuo link acchiappa iscritti! Ormai lo abbiamo battezzato cosi.

Ti sta limitando la tua fantasia

Perché dico cosi secondo? Ti lasciato qualche secondo per pensarci.

Perché effettivamente, ora che hai il tuo link che ti permette di far iscrivere le persone al tuo canale Youtube potresti fare qualsiasi cosa, il tuo scopo sarà sempre e comunque il fatto che le persone debbano accedere al tuo canale.

Ti faccio esempi pratici:

  • Potresti fare delle pubblicità a pagamento dove promuovi il tuo canale, ovviamente tramite il tuo link
  • Puoi creare dei nuovi biglietti da visita, con un codice QR che contiene il tuo link
  • Puoi inviare il tuo link tramite WhatsApp o telegram.

Chi lo sa quante altre cose potresti fare, ma ti ricordo che il limite sei tu!

Io da parte mia ti ho dato dei consigli pratici e utili che dovresti mettere in atto, ieri – già da oggi.

Conclusioni

Concludo con augurarti che davvero da questo momento il tuo canale esploda di iscritti e che questi 3 hack per aumentare iscritti su YouTube ti siano stati davvero utili.

Se hai domande e per qualsiasi altra cosa, scrivimi qui nei commenti e ti aiuto a risolvere i tuoi dubbi.

3 modi per commercializzare il tuo canale YouTube

3 modi per commercializzare il tuo canale YouTube

Promuovere il tuo canale YouTube non è per nulla facile e richiede molta dedizione e conoscenza. YouTube come già detto in altri post è attualmente il secondo motore di ricerca più popolare al mondo. E’ possibile commercializzare il tuo canale anche aiutandoti con altri social network come Twitter e Facebook.

Ormai molti si mettono a fare video su YouTube e ciò comporta che il mercato sia ormai saturo, e potresti riscontrare delle difficoltà nel promuovere il tuo canale.

Ma posso aiutarti a promuovere il tuo canale, di ho descritto quali sono i 3 modi per commercializzare il tuo canale YouTube.

Sfrutta il crowdsourcing

Otterrai molto più successo se decidi di utilizzare i siti di crowdsourcing per promuovere il tuo lavoro. Questi siti sono Reddit e StumbleUpon.

Dove aver inviato il tuo contenuto a questi siti, noterai che i tuoi video hanno maggiori probabilità di ottenere risultati. Ciò comporta un maggiore numero di iscritti al tuo canale e quindi visualizzazioni per i futuri video.

Assicurati di scegliere le giuste Keywords per il tuo target

In media, sopratutto per i meno esperti, ci vuole circa 30 minuti per trovare la “giusta” parola chiave. Questo è un’aspetto molto importante, quindi richiede di fare ricerche approfondite in modo da andare a trovare quella parola chiave che possa ottenere un alto tasso di ricerca.

Quindi la vera domanda è come ottenere la migliore parola chiave. Di seguito ti mostro le fonti che ti aiutano a ottenere la miglior parola chiave per il tuo video.

• Google Keyword Tool: strumento super popolare che ti aiuta a ridurre il tuo lavoro. Quando utilizzi questo strumento ti consiglio di scegliere una parola chiave con punteggi bassi di competitor ed un alto tasso di ricerca.

• Keyword Tool YouTube: altrettanto strumento essenziale se si vuole ottenere la giusta parola chiave. Non solo ti aiuta a risparmiare tempo nel trovare la giusta parola chiave, ma ti aiuta anche per ottenere più visualizzazioni.

Crea i “social button” per condividere il tuo canale

E’ possibile utilizzare due piattaforme per aiutare a promuovere il tuo canale YouTube. E’ possibile generare un link e utilizzare Twitter per mostrare il tuo lavoro. Inoltre potrai sempre utilizzare Facebook per promuovere il tuo canale. Tutto quello che devi fare è generare un link e condividerlo ai tuoi amici. Entrambi i social, Twitter e Facebook, ti danno la possibilità di mostrarti ad un pubblico più grande e quindi di avere più visualizzazioni ed iscritti al tuo canale.

Ricorda di mettere sempre i tuoi social sempre sulla prima riga della tua descrizione per garantire una maggiore visibilità.

Conclusione

Questi sono 3 modi per incrementare la tua presenza su YouTube e promuovere il tuo canale.

3 semplici motivi sul perché non hai capito la marketing automation

Ogni singolo giorno vieni anche tu bombardato da email? 

Ecco chi te le manda sbaglia e dovresti cancellarti da quella lista a cui sei iscritto perché volevi qualcosa di gratuito.

Si hai letto bene, ti devi cancellare!

…oppure facciamo il contrario che forse è meglio…

Tu ogni giorno bombardi la tua lista con email che non vengono aperte e che non catturano l’attenzione?

Non mentire, so che è cosi! Mi sono trovato nella stessa situazione in passato fino a che…ho capito cosa fare.

Oggi mi sento ispirato e voglio rivelarti 3 motivi sul perché non hai capito la marketing automation.

Primo motivo – Gli step del prospect

Se utilizzi ActiveCampaign come tool sai già le funzionalità che ti permette (o forse no) ma tu devi creare sequenze che avvisano te o il tuo team nei passi che il prospect compie. 

…e no non stressarlo con miliardi di email inviate sperando che apre la tua email prima o poi.

Lo sbaglio è che tu hai dato un lead magnet -solo perché il tuo guru ti ha detto cosi- invece di creare una lista di lead buyers.

Ti sto già rivelando troppo…

Secondo Motivo – il valore in tempo 

Le persone hanno un valore incredibile, e non sto parlando solo di soldi, pensa ai social…

Tu paghi per essere sui social? No stai pensando.

…e invece si! Tu paghi caro il tuo stare sui social.

Ci sei arrivato? 

Te lo dico io…

Tu stai pagando con il tuo TEMPO. 

E tu hai un sistema che permette di premiare chi “spende” più tempo con te?

So già la risposta ed è NO!

Io per esempio sia qui (sul blog) sia nella nostra elite lo faccio e magari tu sei colui che ne ha già beneficiato.

…ma anche qui mi dovrei mordere la lingua!

Terzo motivo – le giuste offerte alle persone giuste

Scusa il gioco di parole ma è davvero ciò che dovresti fare.

Ricordi il primo motivo?

Ricordi il secondo motivo?

Bene, allora non dovrei nemmeno spiegarti il perché! 

Ma poiché oggi mi sento ispirato voglio rivelartelo. Cosa c’è di meglio di mettere la giusta offerta alla persona giusta che ti ha dimostrato di “essere parte della Famiglia” mostrando quella che viene chiamata offerta unica e irresistibile (GFO OFFER)???

Niente!

…piccolo sfogo, concedimelo, la GFO OFFER mi è stata copiata anche oltre oceano e in australia.

Pensaci a cosa hai letto oggi e rifletti sul come tu puoi implementarlo nella tua attività.

Oppure ti basta contattarmi e ti “illumino” sul come poter fare tutto ciò anche nel tuo business.

Kajabi è la miglior piattaforma per creare e vendere video corsi

Ho dovuto scrivere questo articolo qui sul blog per 1 motivo ben preciso…

Mi è stato chiesto -privatamente- da un mio cliente “Marco, ma Kajabi va ancora bene o devo far creare la piattaforma proprietaria?”

La mia risposta: Continua assolutamente ad usare Kajabi fino a che…

…te lo spiego alla fine il perché di questa risposta.

Vedi ormai va di moda dire devi farti la piattaforma proprietaria e ancora di più dire che “abbiamo investito centinaia di migliaia di euro per renderla quella che è oggi”.

…e poi perché se non hai una piattaforma proprietaria sei uno che non ha capito l’importanza di averla!

Ora amico mio, io voglio farti ragionare su alcune cosa…

Ammesso e concesso tutto, ma allora devi possedere anche:

• server

• player video

• eccetera eccetera

Fermo, quasi dimenticavo peggio ancora chi dice di averla ma poi è in wordpress con buddyboss.

O chi ha “palesemente” copiato ovens – si quello di consulting – non dicendo che il team di https://softwarecy.io/ te la ricrea uguale e gestisce a circa 1000 dollari anno. (guarda tu stesso)

Ti sto facendo capire il perché è una fesseria sta cosa del devi avere la tua piattaforma proprietaria.

Mia nonna TI direbbe “bravo u babbo” – nonna era saggia.

La verità è ti bastava usare Kajabi

Che sia chiaro io non ho nulla con chi ha la piattaforma proprietaria per ospitare i propri corsi, però non dite fesserie.

Però vuoi mettere la semplicità di pagare una fee mensile e di avere tutto li già pronto e senza sbatterti?

Non scherziamo nemmeno!

Kajabi è in continua evoluzione anche perché “ascoltano” le richieste dei clienti.

Quindi se la tua domanda è “devo continuare ad utilizzare Kajabi?”

Si utilizza assolutamente Kajabi!

…finché non creerai la tua “Kajabi“!

Richiedi la tua 4STEP Call GRATUITA DI 45 minuti!!!

Ci vogliono meno di due minuti per schedulare la tua consulenza strategica GRATIS con me.

Voglio lavorare solo con gente volenterosa di agire sin da subito e vedere il tuo Business crescere sin dalla prima settimana da quando abbiamo fatto la nostra consulenza strategica.

Ti basta selezionare il primo giorno disponibile e scegliere un orario in cui si svolge la nostra chiamata gratuita.

…semplice, veloce, efficace!

ti aiuto da subito a capire come iniziare ad avere risultati con il tuo business

Lasciati aiutare e ricevi la soluzione migliore per te!

…lo completi in meno di 1 minuto..

Ore
Minuti
Secondi

Vorresti essere richiamato entro 28 secondi???

Cosi possiamo parlare direttamente al telefono e capire come posso aiutarti a far crescere il tuo Business…

La chiamata è 100% gratuita… offriamo noi! 😀

Bisogno di aiuto? Scrivimi!

WhatsApp

Messenger

Non andare via a mani vuote!!!

entra nella nostra incredibile community di Imprenditori Digitali assolutamente GRATIS!

…sei ad un solo passo dal poterti unire tra i migliori imprenditori in Italia di marketing digitale, dove ogni singolo potrai confrontarti con PERSONE che sono disposte ad aiutarti per farti raggiungere il tuo obiettivo e far crescere il tuo Business… Non perdere questa opportunità

Ore
Minuti
Secondi
uplevel marketing elite marco dasta

Richiedi ora la tua consulenza gratuita di 45 minuti

Condividi con i tuoi amici