Home Blog

5 modi per Aumentare follower su Instagram

5 modi per Aumentare follower su Instagram

Dopo averti parlato dei 4 Benefici del marketing con Instagram 

che ti consiglio assolutamente di andarti a leggere perché troverai davvero ottimi spunti dal quale partire per ottenere risultati con Instagram, quali fare crescere i tuoi follower e iniziare a guadagnare tramite gli shoutout.

Ma siccome la conoscenza non fa mai male ho deciso di svelarti i 5 modi per Aumentare follower su Instagram giusto per farti capire che far crescere i follower su instagram non è poi cosi difficile come molti possano pensare.

Pensa ai primi tempi che hai iniziato ad utilizzare Facebook, quando vedevi 5-6 richieste di amicizia dopo un giorno ti sentivi, quasi, eccitato perché ti credevi importante vedendo che molte persone volevano essere tuoi amici. Poi è arrivato Twitter e vedere che le persone hanno iniziato a seguirti ti faceva fare il figo rispetto ai tuoi amici che a mala pena arrivavano a 100 seguaci.

Ma a cosa serve questo esempio?

Parlare di Facebook e Twitter mi è servito a fare scuotere nel tuo cervello un ricordo e farti capire al meglio che potrai replicare la possibilità di fare il figo anche su Instagram.

Si perché anche su Instagram ciò che conta è avere molti follower e tenerseli ben stretti.

Fino a qualche tempo fa aumentare follower su instagram sembrava davvero impossibile e poi era un nuovo social network dove nessuno avrebbe scommesso potesse avere cosi tanto successo nel tempo, o meglio sono stati davvero pochi.

Molti utenti si sono iscritti su Instagram semplicemente per curiosità ma pian piano arrivano i primi follower e la cosa piace, ci prendi gusto, e giorno dopo giorno cominci a postare le tue foto su instagram.

– Tramite un opzione che trovi nelle impostazioni di instagram è possibile collegare il tuo profilo Instagram al tuo profilo o pagina Facebook in modo da non doverla caricare nuovamente.

Risparmi un po’ di tempo e inoltre in un solo colpo hai la stessa foto in altri social network.

Ma arriva un momento in cui ti accorgi che pubblicare le tue foto su Instagram che ricevono si e no 10 like è una cosa straziante e quindi inizi a pensare che è il momento di Aumentare i tuoi follower.

Perché in fondo se follower non hai, dove vai?

Per gli amanti dei social network avere e vedere crescere continuamente il numero dei propri follower è quasi una dipendenza, infatti si trovano tutte le strategie possibili per fare in modo di crescere da una manciata fino a centinaia di migliaia o addirittura milioni di follower, perché tutto ciò che interessa in realtà è che le persone si interessano alle tue foto.

Di seguito troverai 5 modi per Aumentare follower su Instagram

1 – Specifica la tua nicchia

Questo è un passo tanto semplice quanto complicato per la buona riuscita del tuo successo su Instagram. Devi avere già bene impressa la tua idea sul come utilizzare il tuo profilo e pensare quale potrà essere il tuo pubblico di riferimento.

Per esempio se hai un negozio che vende solo borse, diciamo che non sarà un buona idea postare le foto dei tuoi animali domestici perché i tuoi follower ti seguono perché sono interessate alle borse, sicuramente metteranno anche like ai ” Pets” ma saranno un po’ confusi e nel peggiore dei casi potresti anche arrivare al punto di perdere qualche seguace.

Quindi poniti fin da subito degli obiettivi da dedicare ad una nicchia di mercato a cui mostrare i tuoi prodotti.

La tua nicchia sarà felice di scoprire i tuoi prodotti, e se interessati le vendite arriveranno in modo quasi automatico.

2 – i post popolari ti saranno di aiuto

Una cosa che ripeto sempre a chi vuole intraprendere questo cammino su Instagram è non avere paura dei tuoi competitors ma anzi sfruttane a tuo favore il loro seguito. Con questo voglio dirti che se noti che una foto dei concorrenti tra le foto popoli su instagram non “rosicare” anzi mettigli anche tu un bel like e perché no un bel commento con dei complimenti.

Ti dico questo sia perché potrebbe ricambiare il favore sia perché potrebbe iniziare a seguirti e nel migliore dei casi i suoi seguaci vedendo che la tua azienda è seria (nel senso che non ha “paura” degli avversari ma anzi li elogia) saranno invogliati anche a seguirti e quindi è proprio una buona strategia che ti permette di portare nuovi follower instagram dalla tua parte.

Questa è una delle strategie a mio modo di vedere le cose che funziona al 100%, proprio per questo mi sento di consigliartela.

3 – Promuoviti sugli altri canali

Non ci sono dubbi anche tu magari come tante altre persone ormai, sei presente su qualsiasi social network, un po’ per curiosità un po’ perché ormai hai capito che chi prima arriva meglio alloggia.

Mai frase fu più corretta, chi prima arriva meglio alloggia.

E’ una tendenza/strategia dei top influencer a livello mondiale, iscriversi sui nuovi social network per ottenere sin da subito centinaia di migliaia di follower. Lo è stato anche per coloro che ci hanno visto molto lungo è sin dal suo lancio sul mercato ha aperto un profilo su Instagram.

Un modo per promuovere il tuo profilo Instagram e farlo crescere in pochissimo tempo potrebbe essere quello di condividerlo su Facebook e Twitter per il semplice fatto che sono presenti sul mercato da molto più tempo.

4 – Utilizza i GeoTags

 

 

4 Benefici del marketing con Instagram

4 Benefici del marketing con Instagram

4 Benefici del marketing con Instagram

Nel gruppo più grande di Web Marketing in Italia mi è stato chiesto quali sono secondo me i benefici di utilizzare Instagram nel marketing.

Potrei scrivere eternamente sui benefici che ci sono nell’utilizzare Instagram nel marketing, ma di seguito proverò a spiegarti quali secondo me sono i 4 migliori benefici del marketing con Instagram.

Posso iniziare con il dire che Instagram se usato a dovere è davvero un potentissimo strumento di marketing per qualsiasi tipo di Business. Ma come in ogni cosa devi sapere cosa fare e poi testare, testare e scartare cosa non ti sta portando ad avere risultati.

Ti basti solo pensare che su Instagram è presente una interazione superiore del 58% rispetto a Facebook e del 70% rispetto a Twitter. Sono percentuali che fanno davvero la differenza, quindi è il momento che anche tu a partire da oggi cominci ad utilizzare Instagram come un vero e proprio professionista.

Sempre più aziende stanno investendo tempo e denaro su Instagram proprio perché si sono accorti i benefici e il potenziale che racchiude questo social network. Tra le quali posso nominarti Nike, Adidas, Heineken che sono state le prime ad aver capito che Instagram nel tempo non sarebbe stato solo un semplice social network dedicato agli appassionati di fotografia.

Ti ho fatto l’esempio di queste aziende perché da allora sono sempre più le attività che investono tempo e denaro e fanno marketing grazie ai benefici che se ne può trarre utilizzando Instagram. 

Purtroppo però ancora sono molte le aziende che non credono e non vogliono investire su Instagram… 

Mi viene solo da dire una cosa, state sbagliando di brutto cari miei…

Il 2016 è stato e il 2017 sarà il momento giusto per investire su Instagram e se non lo stai facendo sei dieci passi indietro rispetto i tuoi competitors.

Instagram è uno strumento davvero potente per portare traffico gratuito e vendite sul tuo blog o sito web. 

Adesso ti spiego quali sono i principali 4 Benefici del marketing con Instagram:

1 – Mostra il lato umano del Marketer

Instagram è un social network composto principalmente da imprenditori agli inizi che vogliono promuovere gratuitamente senza dover per forza dover investire in pubblicità i loro prodotti, in modo da attirare costantemente nuovi clienti. Su Instagram non conta se sei una piccola azienda o una multinazionale, se il tuo prodotto piace e ti chiederanno maggiori informazioni al 70% vendi.

Su Instagram è presente una sorta di parità tra le parti, ho seguito una ragazza asiatica che in pochissimo tempo si è creata un Business, grazie ad instagram, che davvero ci vuole immaginazione per poter anche solo pensare di poter fare qualcosa di simile. Ma la sua idea ha avuto successo e su questo non resta che complimentarsi.

Che ha fatto di cosi eclatante questa ragazza asiatica?

Essendo patita delle più grosse griffe come Louis Vuitton, Fendi, Armani, Dolce & Gabbana faceva semplicemente delle foto e le postava su Instagram. 

Fino a qui penserai, tutto normale lo fanno tutti! 

E proprio qui che sbagli, lei ha ascoltato i sui followers, o meglio è stata davvero scaltra e leggere ogni singolo commento che riceveva ogni sua foto.  

Nella maggior parte delle foto veniva chiesto quando costasse la borsa in questione e notando che la differenza era di quasi 500€ in meno in Italia rispetto al suo paese, gli venne chiesto di poterla comprare e spedirla! 

Da li è partito tutto il suo Business, ha iniziato a spedire le prime borse guadagnandoci qualche spicciolo. Adesso a distanza di 20 mesi ha un business a 6 zeri. Mica male! 

Ti ho volutamente scrivere questa storia proprio per farti capire che i benefici che ne puoi trarre grazie ad Instagram potrebbero farti avere un Business sotto le mani partendoti da una semplice idea.

Ma questo è solo il primo dei 4 Benefici del marketing con Instagram.

2 – Più foto di qualità rendono la tua pubblicità vincente

Promuovere i tuoi prodotti tramite questo incredibile social network ti permette non solo di far crescere i tuoi seguaci ma anche di fare pubblicità completamente senza il bisogno di dover investire in grossi capitali. 

Il consiglio che do ripetutamente è quello di assumere un fotografo professionista per ottenere immagini ad alta qualità, se hai letto altri post del mio blog sai che ripeto sempre che la qualità ripaga sempre. Oppure se già possiedi una macchina fotografica ad alta risoluzione a casa sei già metà del lavoro. 

Ti faccio un piccolo esempio…

Metti che te sei un persona interessata a viaggiare e per caso trovi una bella foto di un Hotel con una foto ad alta risoluzione, e subito dopo una foto che sembra fatta il primo iPhone a quale daresti maggiore importanza? 

Sicuramente alla prima, non ci sono dubbi. Noi siamo abituati e vogliamo qualità c’è poco da fare.

Proprio per questo devi pensare come pensa il tuo cliente, o cosa ti aspetti tu da cliente per avere successo in questo social network. Ma sappi che la qualità ripaga sempre!

Ho fatto questo esempio su un Hotel ma questo discorso vale per ogni tipologia di business. 

Molti dicono anche che Instagram è il nuovo YouTube, prima si diventava Youtubers ora si definiscono Instagrammers. Un fondo di verità c’è in effetti perché molti che hanno un proprio account su entrambe le piattaforme stai tranquillo che su Instagram hanno il doppio se non il triplo di seguaci e questo è un dato di fatto.

3 – La diffusione dei post marketing

 

 

Come usare Facebook Live – La guida in 5 minuti

Come usare Facebook Live

Come usare Facebook Live – La guida in 5 minuti

Se non hai ancora sentito parlare di questo “fenomeno” mi sa che vivi sulla luna 🙂 . Il live streaming è una parola che si sta sentendo sempre più in questi giorni. I top internet marketer ritengono che il live streaming sta cambiando il modo di creare contenuti e comunicare con i seguaci.

Questa è la nuova frontiera per qualsiasi business online, sia che tu sia un blogger o un affiliate marketer o che abbia una qualsiasi attività, il live streaming è un qualcosa che devi assolutamente conoscere. E qual’è la piattaforma che su ogni cosa batte tutti? Facebook ovviamente.

Ecco perché ti raccomando di controllare il Report gratuito in PDF ” Facebook live influencer”. Imparerai tutto ciò che c’è da sapere su Facebook live: compreso come funziona, come iniziare e come costruire un pubblico di persone e infine come monetizzare con i tuoi video.

Questo post servirà più che altro come partenza. La diretta in streaming su Facebook fa per te e per il tuo business, questo è un dato certo. Ogni attività dovrebbe realizzare dei live su Facebook per ottenere maggiori vendite.Non solo imparerai cosa è Facebook live, ma anche perché è cosi importante, come funziona e come iniziare.

Che cosa è il Live Streaming?

Il live streaming in sostanza non è altro che un video dal vivo. Potrai decidere di lanciare un live tramite il tuo smartphone e chiunque può scegliere di sintonizzarsi e guardare quello che che stai facendo. Ciò fa si di comunicare con il tuo pubblico in modo diretto e rispondere alle domande che ti vengono poste per una comunicazione incredibilmente coinvolgente.

Per il marketing online è il modo più simile al bussare alla porta di un tuo possibile cliente e mostrargli cosa hai da vendere, praticamente è come se tu gli stessi dicendo – Hey, ho la migliore aspirapolvere del mondo e volevo sapere se sei interessato ad acquistarla. Con un po’ di fantasia capirai quello che volevo intendere 🙂 .

Se invece stai fai facendo personal branding, è un ottimo modo per costruire fiducia e familiarità verso il tuo pubblico. E se sei abbastanza creativo e convincente, allora potrai fare in modo di fare grandi cose, come per esempio prendere il tuo pubblico e portarlo ad eventi, e magari essere anche pagati. Conosco una persona in particola che usa Facebook live per far ciò ed essere pagato 🙂

Immagina di usufruire di questa strategia come webinar ed usarlo per il tuo funnel di vendita, dove gli studenti del tuo corso ti possono fare delle domande specifiche. Se per esempio hai un gruppo privato, prendi in considerazione di effettuare un live proprio li.

I live streaming sono un qualcosa di nuovo ed ha un alto tasso di engagment da parte del pubblico, proprio per il fatto che le cose nuove suscitano interesse e se tu sarai bravo con questa strategia saranno sempre di più le persone che inizieranno a seguirti.

Magari ti starai chiedendo, ma nei telegiornali molte cose sono live…

Hai ragione ma nell’internet marketing è un qualcosa di mai visto, o quanto meno sono davvero in pochi!

Ciò significa che utilizzare Facebook Live nella tua strategia di marketing ti porterà ad avere riscontri maggiori rispetto ai tuoi competitors. A proposito di competitors, Facebook live è arrivato dopo pochi mesi dal lancio sul mercato di Periscope, che praticamente fa la stessa cosa di Facebook Live ma di proprietà di Twitter. Facebook non ha voluto tenersi indietro ha lanciato Facebook live prendendosi tutti gli utenti che utilizzavano Periscope, per vari ovvi motivi.

Una frase che mi viene sempre in mente è – Gli altri creano e Facebook si prende tutto!

E infatti questo è il motivo per cui anche Facebook ha voluto i live streaming sulla sua piattaforma. Per nostra fortuna ancora l’algoritmo è ancora favorevole a questo tipo di contenuto rispetto per esempio ad immagini,link,ecc…

Il Blog ufficiale dichiara:

“Abbiamo implementato Facebook live su iOS nel mese di dicembre e la settimana scorsa abbiamo iniziato a rotazione anche su Android….. -finisce con- la gente spende il suo tempo 3 volte in più per guardare un video live!”.

Ma il live streaming potrebbe anche essere usato al di fuori del marketing. Immagina per esempio, cosa succederebbe se ci fosse un disastro naturale e le persone lanciano un live streaming. Di sicuro è un ottimo modo per avvisare le persone che ti seguono e a sua volta aiutare i servizi di emergenza.

E se un giorno si potessero fare live streaming a 360 gradi?
Sarà il miglior modo per pubblicizzare ristoranti, bar, hotel ma anche altri tipi di attività proprio perché si darà una visione completa al tuo pubblico. Ah! Facebook ha acquistato Oculus per circa 2 miliardi e quindi i video in diretta a 360 gradi potrebbero arrivare molto presto.

Comunque sia Facebook Live è assolutamente da usare in ogni caso a prescindere da quale è la tua tipologia di business.

La storia dei live streaming

 

 

3 consigli per utilizzare i video YouTube per il Marketing

3 consigli per utilizzare i video YouTube per il Marketing

3 consigli per utilizzare i video YouTube per il Marketing

YouTube è la più grande piattaforma per la condivisione dei file video. ci sono mediamente circa 3 miliardi di visualizzazioni al giorno. Inoltre, circa 35 ore di video contenuti vengono ogni giorno caricati su YouTube. Sono cifre che devono farti pensare quanto importante sia avere un video su YouTube e capire quali benefici potresti trarne. Ti rispondo io, tantissimi!

Purtroppo in Italia, non tutti utilizzano i video come strategia di marketing. Purtroppo quasi sempre in questo stato siamo davvero gli ultimi ad utilizzare quelle strategie che se utilizzate ci potrebbero cambiare il modo di fare Marketing ed avere una marcia in più rispetto ai nostri competitors.

La maggior parte delle persone preferisce imparare un qualcosa su cui sono interessati tramite i video rispetto alla lettura di un testo. E’ vero no?

Il solo fatto che i video che carichi su YouTube sono tuoi fa si che siano unici e questo aiuta moltissimo nel posizionamento sui motori di ricerca ed in particolar modo su Google. Google Panda dimostra che i siti web che usano il video marketing, hanno posizioni più alte rispetto a coloro che usano solo del testo. Una serie di esempi dimostrano questo, ma in linea generale utilizzare i video e poi andarli a promuoverli sui social network aiuta almeno del 200% la buona riuscita della tua promozione.

Adesso ti mostro 3 suggerimenti per fare marketing con YouTube.

Suggerimento 1 – Q & A Video

Quali domande ricevi spesso sulla tua attività? Per esempio potresti creare un video e rispondere ad almeno 5-10 di queste domande proprio utilizzando i video e poi caricarlo su una pagina specifica del tuo sito web, come potrebbe essere ” Le domande più Frequenti”.

In questo modo non solo darai un valore aggiunto alla tua azienda, ma eviterai anche al tuo pubblico di leggere, e come detto qualche riga prima molti non vogliono leggere. Pensa in grande, come se quel video che vuoi realizzare debba essere mostrato in TV, ma in realtà viene mostrato ad un pubblico ben definito su YouTube. In questo modo i tuoi spettatori rimangono letteralmente a bocca aperta a guardare un video cosi ben fatto.

Suggerimento 2 – Testimonianze

Una potente strategia che devi assolutamente utilizzare è quella delle video testimonianze. Se hai un prodotto che hai dato a qualcuno come beta tester chiedigli di creare un video e lasciarti un feedback, che poi tu andrai ad inserire nella landing page del prodotto. Di solito le testimonianze video generano molte più vendite perché nella mente delle persone si accende il neurone che dice: se questo ci ha messo la faccia vuol dire che davvero funziona!, e quindi poi acquisterà il prodotto.

Ma potresti anche chiedere a chi acquista il tuo prodotto dopo averlo utilizzato per qualche giorno, di lasciarti un feedback video. E questo funziona ancora più delle testimonianze dei beta tester, perché sono clienti che consigliano di acquistare il tuo prodotto.

Suggerimento 3 – Dimostrazione di prodotti

 

Come ottenere condivisioni dei video su YouTube

Come ottenere condivisioni dei video su YouTube

Come ottenere condivisioni dei video su YouTube

Se sei tra quelle persone che ha veramente provato di tutto per aumentare le views ai tuoi video presenti su YouTube, ma purtroppo come capita a molti non hai ottenuto i risultati sperati, leggi alcune idee per ottenere maggiori visualizzazioni.

Fai aumentare i tuoi iscritti al canale

Su questo argomento ho anche scritto un post dove ti spiego un “trucco” per aumentare gli iscritti al tuo canale —>  clicca qui!

Ma torniamo a noi…

Il modo migliore per ottenere più views per i tuoi video su YouTube è avere iscritti al tuo canale. Quando qualcuno diviene iscritto al tuo canale, tutti i nuovi contenuti video verranno mostrati sulla home page di YouTube, ed inoltre ricevono una notifica via email ogni qual volta carichi un nuovo video. Quindi riesci a capire quanto sia importante avere iscritti al canale, è una fonte di visualizzazioni incredibile, perché risparmi un bel po’ di denaro che avresti altrimenti dovuto investire in pubblicità.

Ma come si fa ad ottenere iscritti? E’ più che normale, se vuoi nuovi iscritti devi regolarmente pubblicare nuovi video. Ma a parte questo, una buona idea è quella di chiedere, sempre, di iscriversi al tuo canale. In particolar modo di consiglio di chiedere di iscriversi al tuo canale nella parte finale del video. Purtroppo, in Italia, non si ha questa abitudine ad iscriversi nei canali, purtroppo, quindi devi essere tu a ricordarlo e se il tuo video è piaciuto non ci penseranno nemmeno mezza volta a compiere quest’azione.

Usa i “Bulletins YouTube”

I Bulletins sono stati introdotti circa 2 anni fa, e uno dei migliori modi per  informare i tuoi iscritti con un messaggio proprio come fosse una lista broadcast, sui tuoi nuovi contenuti. Questa è un caratteristica molto utilizzata dai pro di YouTube, perché ad ogni nuovo video segue un messaggio e quel video verrà poi mostrato nella home page di YouTube.

Crea un video di risposta

Una possibilità per ottenere ancora più views su YouTube, è quella di creare dei video di risposta. Sinceramente questa è una strategia che non preferisco e infatti quasi mai utilizzo, però molti mi hanno detto che funziona in particolar modo per far crescere le visualizzazioni di un determinato video. Per creare un video di risposta devi cliccare su un video, che ovviamente non deve essere tuo e accanto alla casella dei commenti vi è un pulsante con scritto “Crea un video di risposta”. A questo punto verrai reindirizzato alla pagina che elenca tutti i tuoi video, scegli quello che desideri.

Come far crescere il tuo brand con i social media

Come far crescere il tuo brand con i social media

Come far crescere il tuo brand con i social media

I social sono molto popolari, forse troppo, al giorno d’oggi, in particolar modo tra i giovani. In realtà, un sacco di persone oggi sono alla ricerca di soluzioni ai loro problemi su internet, ed in particolare proprio sui social. I social più popolari sono Facebook,Instagram,Twitter,Google+ ecc..

E lo sai perché sono tutti sui social?

Perché è il modo migliore per promuovere la tua azienda o i tuoi prodotti. Grazie ai social riusciamo ad interagire con un numero maggiore di persone, e che allo stesso tempo, potranno diventare tuoi clienti. Per esempio potresti prendere in considerazione di poter creare una pagina su Facebook e come primo passo invitare tutti i tuoi amici a mettere un mi piace.

Di seguito ti elenco alcuni dei modi su come i social ti possono aiutare a fare crescere il tuo brand.

Raggiungi milioni di persone

Sui social ci sono milioni di persone provenienti da ogni angolo del mondo, sono davvero in pochi a non avere ancora nemmeno un’account sui social.

Per esempio mia nonna 🙂 Battutaccia a parte…

Attraverso la tua pagina ufficiale, potrai raggiungere un pubblico sempre più ampio aggiornando lo stato in modo da far sapere con regolarità i tuoi nuovi prodotti e suscitare interesse sul tuo pubblico.

Ottenere nuovi clienti con i social

 

 

5 consigli per ottenere più visualizzazioni su YouTube

5 consigli per ottenere più visualizzazioni su YouTube

5 consigli per ottenere più visualizzazioni su YouTube

YouTube ti da senza dubbio un potenziale che, se sfruttato per ben, senza precedenti se si parla visualizzazioni. Inoltre è una piattaforma che crea consapevolezza su ciò che un brand o una persona sta andando ad offrire. La sfida più grande però è che ci sono migliaia di video esistenti su YouTube e gli utenti continuano a caricare video di minuto in minuto. Ognuno spera di ottenere visualizzazioni, ma senza una buona strategia non vai da nessuna parte e va a finire che i tuoi video siano visti solo da poche persone. Ma allora cosa si deve fare per ottenere più visualizzazioni e traffico verso il tuo sito web?

Di seguito ti elenco i 5 metodi per ottenere più visualizzazioni su YouTube

Chi deve vedere il tuo video

Il “segreto” che ti permette di ottenere più visualizzazioni su YouTube, è quello di capire prima, quali sono le persone che vorresti vedano i tuoi video. Quindi concentra i tuoi sforzi nel capire il giusto target a cui devono essere mostrati i tuoi video, questo è uno step essenziale se davvero vorrai ottenere visualizzazioni. Un “trucco” che devi usare è studiare la tua nicchia e vedere quali sono i video che hanno maggiori visualizzazioni, commenti, like.

La qualità è il punto forte

Sul web potrai trovare una marea di video, e in particolar modo su YouTube hai possibilità di trovare tutto ciò che cerchi. E se tra questi video fosse presente anche il tuo video? Fantastico, avresti un pubblico sempre più grande. Le persone guardano i video perché sperano di ottenere valore, che potrebbe essere un video divertente, un video tutorial ecc… Proprio per questo i tuoi video, se vuoi che ottengano visualizzazioni, deve rispettare questi semplici parametri. I tuoi video devono essere preziosi, di ottima qualità audio e video, non devono per nessun motivo essere a sfondo razzista,sessuale,religioso. Purtroppo, vedo sempre più persone che non rispettano queste caratteristiche e continuano a lamentarsi del perché non riescano ad ottenere visualizzazioni….. Fatti due domande!

Per un video ottenere views, deve essere virale e ciò vuol dire che molte persone abbiano cliccato il tasto condividi. Ricorda che i tuoi video potranno essere condivisi anche sui social, e perché no puoi anche taggare i tuoi amici. Inoltre ricorda che, nessuno vuole condividere video di scarsa qualità.

Scrivi descrizioni dettagliate e coinvolgenti

Quando vai a caricare un video su YouTube, nè Google nè YouTube guardano i tuoi video, immagina se dovessero guardare tutti i video :-)… Invece, fanno molto affidamento al testo della descrizione del video per capire o addirittura classificare il video. Se vuoi che il tuo video sia anche mostrato nelle prime posizioni su Google devi fornire una descrizioni dettagliata. Dopo tutto, se hai il tempo per far una video e caricarlo ti consiglio di spendere qualche minuto in più per scrivere una descrizione che coinvolga le persone che stanno guardando il tuo video. E quindi se YouTube, ti posiziona per bene otterrai maggiori visualizzazioni e maggiori iscritti al tuo canale.

Ottimizza le keywords dei tuoi video

Anche se tu stai investendo in pubblicità per aver maggiori views su YouTube, è più gratificante se il posizionamento si estende anche sui motori di ricerca. Molte visualizzazioni potrebbero arrivare proprio Google, grazie al fatto che scegliendo le giuste parole chiave verrai posizionato in prima pagina e il tuo video potrà essere mostrato ad un maggior numero di persone. Quindi se realmente vuoi ottenere risultati concentrati e scegli le giuste parole chiave che andrai ad inserire nel tuo video. Un modo molto semplice per trovare le parole chiave è quello di fare una ricerca su Google per una determinata parola chiave e vedere quali video sono presenti in prima posizione. E se non è presente nessun video? Mettiti subito a lavoro e vedrai che in pochissimo tempo sarà proprio il tuo video a risultare in prima posizione. E se è presente già qualche video? Ottimizza le tue parole chiave e ti troverai almeno tra le prime 3 posizioni.

Condividi sui social

I social sono strumenti tanto utili quanto essenziali per diffondere il proprio brand. Piattaforme come Twitter,Facebook,Linkedin,Instagram,Pinterest,WhatsApp,Telegram,Snapchat devono essere assolutamente utilizzate. Condividere i tuoi video su questi social network ti da una marcia in più per farti conoscere. Una strategia che devi usare è quella di chiedere alla fine di ogni video, di condividere il video, commentare, mettere like. Ma in particolar modo quello di condividere e magari taggare anche qualche amico è lo step principale sui social.

Ho Un Regalo Per TE!!!

Condividi con i tuoi amici questo post e accedi subito al regalo 🙂

Ti basta Cliccare sui Social! 

arrow

Completed   out of  
Share From the Options Below.
(Make sure there are No Pop up Blockers)
(required)
Share on Google+
(required)
(required)
Your free Gift is coming your way!!

 

YouTube Marketing – Connettiti e cresci con altri utenti YouTube

YouTube Marketing - Connettiti e cresci con altri utenti YouTube

YouTube Marketing – Connettiti e cresci con altri utenti YouTube

La maggior parte degli YouTubers trovano difficolta ad ottenere delle collaborazioni, un po’ per timidezza, un po’ perché non vogliono ricevere un no e anche perché molti dopo che vedono i primi 4 spicci iniziano a snobbarti. Ma a tutto esiste un rimedio. Infatti, ci sono molti convegni, community ed interi siti web che promuovono questi tipi di collaborazione. La collaborazione tra YouTubers permette a due (o a volte più di due) nel far crescere le visualizzazioni, gli iscritti o i commenti. E’ davvero una buona strategia questa, se entrambi nei vostri video parlate di qualcosa di simile uno all’altro. Ovvio che è possibile farlo anche con qualche altro che si occupa di un qualcosa totalmente diverso dal tuo, ma è consigliato fare questo tipo di collaborazione con qualcuno perfettamente in target con i tuoi argomenti.

Ricorda di indicare le tue intenzioni fin dall’inizio. Essendo collaboratori, avete bisogno di stabilire obiettivi, rispettare scadenze e completare le attività necessarie. Se avete deciso che la vostra collaborazione sarà di fare al di fuori della vostra sede, la miglior cosa è quella di vedersi a metà strada. Inoltre non farti “sfruttare”, se avete deciso di collaborare c’è un motivo no? Quindi dividete i compiti e vedrai che non avrai problemi ad ottenere un nuovo collaboratore in futuro. Si anche su YouTube esiste una sorta di feedback, dove si può chiedere maggiori informazioni su una determinata persona e come svolge il suo lavoro durante la collaborazione.

Vediamo cosa devi fare per cercare nuove collaborazioni con YouTubers e poter crescere insieme:

Collaborazione video

Per esempio potresti creare un video, e ovvio che lo deve fare anche il tuo partner, dove alla fine del tuo video “linki” il video del tuo collaboratore. Oppure condividere sui tuoi social il video del tuo partner, e lui farà lo stesso. Ciò porterà ad entrambi un grandissimo beneficio in termini di crescita sia di visualizzazioni sia di iscritti al proprio canale.

Apparizioni a sorpresa

Quella delle apparizioni a sorpresa, non dei fantasmi :-), nella maggior parte dei casi è quella che suscita maggiore interesse. Mi spiego meglio, nei tuoi video potresti collaborare con un altro youtubers che magari potresti far apparire a metà video.

E come suscita interesse?

Semplice, nel titolo del tuo video potresti scrivere chi prenderà parte al tuo video. Per esempio il tuo titolo potrà essere: Come creare un blog ed ottenere rendite passive, vediamo come fare con Marco D’Asta. Mi sono fatto un po’ di pubblicità, scusa :-).

E il tuo partner andrà a condividere sui proprio social network il video in questione. Non c’è manco bisogno di dirlo, che tu poi potresti ricambiare il favore apparendo in un suo video e condividendo quel video.

Ciò farà si, che entrambi i vostri canali abbiano incrementi vertiginosi di visualizzazioni e iscritti. E’ come essere due cantanti che si fanno i Featuring (feat.).

Ospite dei video 

 

5 Metodi per monetizzare con YouTube

5 Metodi per monetizzare con YouTube

5 Metodi per monetizzare con YouTube

Sicuramente anche tu avrai sentito storie di alcune persone che fanno soldi con YouTube e ti sei chiesto come è possibile. Pure a me i primi tempi sembrava si dovesse ricorrere a strani trucchi, ma dopo aver fatto alcune prove, sono rimasto sbalordito dei risultati. Di seguito trovi i metodi più collaudati per monetizzare YouTube.

Monetizzare i tuoi video con il programma partner di YouTube

Dopo aver creato dei video, almeno 2-3, ti consiglio di aderire al programma partner di YouTube. Ciò permetterà a YouTube di posizionare gli annunci nei tuoi video. Importante: nei tuoi video non ci devono essere contenuti protetti da copyright. Il processo di mettere le pubblicità nei tuoi video richiede pochi minuti, e subito dopo YouTube selezionerà gli annunci che devono essere mostrati sui tuoi video in modo da iniziare a monetizzare con i tuoi video su YouTube.

Fai video, più ne fai meglio è

Devi capire che, non ti basta semplicemente impostare la monetizzazione dei video, per iniziare a monetizzare con YouTube. Dovrai pubblicare molti video prima di iniziare a vedere qualche centesimo, dicevano. Diciamo che in parte è vero ma se usi le strategie giuste e riesci a far diventare virali i tuoi video hai la scorciatoia per iniziare a vedere dei soldi in breve tempo. Potrai impostare la monetizzazione su qualsiasi video tu abbia caricato, più video carichi meglio è.

Vendere i tuoi video su iTunes

Una volta che avrai iniziato a guadagnare i primi euro, ti consiglio di attivare le “annotation” che forniranno i collegamenti con i maggiori store online come Google Play,iTunes e altri. Ciò è possibile solo che aggiungi le “annotation” ai tuoi video, e potrai anche vendere  i tuoi video. Questo rendere i tuoi video molto più professionali e quindi avranno un maggior numero di spettatori.

Fai tutorial e fai conoscere ciò che sai fare

Come potrai vedere se ti fai un “giro” su YouTube i tutorial sono davvero tanti e parlano di qualsiasi cosa. E se tu sai fare qualcosa di consiglio di creare dei video tutoria per spiegare agli altri come fare, questa è una tecnica molto usata per monetizzare con i video. Potresti girare dei video di moda, dove spieghi le ultime tendenze, creare lezioni dove mostri le tue abilità nel disegno, video di danza dove spieghi per esempio come ballare zumba. Il tuo limite maggiore è senza alcun dubbio la tua fantasia.

Vendere prodotti alle persone come affiliato

Questo è un mercato che se ci sai fare, guadagni davvero molto. Molte aziende ti offrono una commissione in percentuale sul prodotto che riesci a vendere, si parta da almeno il 10% fino ad arrivare al 75%, e tutto questo senza che tu realmente abbia un prodotto. Infatti tu non avrai bisogno di nessun prodotto, ma venderai il prodotto dell’azienda. Quelle molto grandi, si parla di aziende, come per esempio eBay e Amazon ti pagano una buona somma di denaro se vendi tramite il tuo account YouTube. Ma il mondo delle affiliazioni non si ferma li, potrai iscriverti anche a Commission Junction, ShareAsale.com e tanti altri. Questo è tra i metodi ultimamente più diffusi.

Ho Un Regalo Per TE!!!

Condividi con i tuoi amici questo post e accedi subito al regalo 🙂

Ti basta Cliccare sui Social! 

arrow

Completed   out of  
Share From the Options Below.
(Make sure there are No Pop up Blockers)
(required)
Share on Google+
(required)
(required)
Your free Gift is coming your way!!

3 passi per indirizzare traffico verso il tuo sito con YouTube

3 passi per indirizzare traffico verso il tuo sito con YouTube

3 passi per indirizzare traffico verso il tuo sito con YouTube

Le piccole aziende si sono finalmente accorte che i siti web commerciali sono abbastanza inutili senza avere traffico. Il tuo sito web potrà essere anche il più al mondo, ma non vieni trovato sui motori di ricerca o su YouTube in particolare non ti potranno aiutare a diffondere il tuo brand. YouTube è senza dubbio tra le piattaforme più potenti in assoluto per poter far si che le persone possano acquistare i tuoi prodotti sul tuo sito web.

E su questo c’è un motivo, YouTube rappresenta il 12% di tutte le ricerche che vengono effettuate su internet. True story 🙂

Ma come si può massimizzare il suo potenziale?

Di seguito ti mostro i 3 passi per utilizzare per indirizzare traffico verso il tuo sito con YouTube.

• Sii preciso nel comunicare ciò che fai

Sembra ovvio,no? Tuttavia molte persone si dimenticano a fare ciò, e quindi gli spettatori di YouTube non hanno una chiara idea di ciò che viene venduto. Una cosa che non deve mai mancare nei tuoi video è una CTA, ovvero una chiamata all’azione decisa e convincente che devi portare i tuoi spettatori a fare un’azione. Assicurati sempre che il tuo possibile cliente sappia come poter raggiungere il tuo sito web.

• Descrivi il tuo video

Ogni qual volta vai a caricare un video su YouTube, coglila come opportunità per descrivere il tuo sito web aziendale. Questo è molto importante per farti conoscere meglio, ma purtroppo molti che fanno marketing su internet non sfruttano questa funzione. E’ possibile inserire nel video anche una CTA dove andrai ad inserire l URL del tuo sito web in modo da portare traffico. E perché no, alla fine del video potresti replicare.

Crea una CTA overlay.

La CTA overlay è la sovrapposizione di un banner posizionato, in genere in basso a destra, che è quasi per tutta la durata del video visibile allo spettatore, in modo da far partire un input al suo cervello – Cliccalo Cliccalo! Purtroppo non tutte le persone conoscono questa funzione o che essa ti possa permettere di catturare davvero molto traffico e poi reindirizzarlo al tuo sito web. Ci vuole meno di 5 minuti per configurarlo.

L’utilizzo di questi tre punti cambierà il tuo modo di fare video. Ricordati sempre di fare video di alta qualità e che il suo contenuto sia interessante.

Ho Un Regalo Per TE!!!

Condividi con i tuoi amici questo post e accedi subito al regalo 🙂

Ti basta Cliccare sui Social! 

arrow

Completed   out of  
Share From the Options Below.
(Make sure there are No Pop up Blockers)
(required)
Share on Google+
(required)
(required)
Your free Gift is coming your way!!

Ti consiglio

3 passi per indirizzare traffico verso il tuo sito con YouTube

3 passi per indirizzare traffico verso il tuo sito con YouTube

3 passi per indirizzare traffico verso il tuo sito con YouTube Le piccole aziende si sono finalmente accorte che i siti web commerciali sono abbastanza...

Come generare leads su Twitter a costo zero

Se anche tu vuoi generare leads su Twitter a costo zero sei nel posto giusto. Infatti oggi imparerai come sia venuto il momento di usare...
come guadagnare usando whatsapp

Come guadagnare usando WhatsApp

Non ci sono dubbi WhatsApp sin dal suo lancio nel mercato è stato il pioniere delle app di messaggistica. Ha un volume di utenti...
Fermati Subito!
Scarica Il Mio Ebook per Iniziare anche Tu a Guadagnare sul Web!
Ed inoltre avrai:
• Accesso al più Grande Gruppo di Web Marketing in Italia
• Contenuti Premium
• Casi di studio da replicare
ISCRIVITI ORA!
Unisciti ai 25.000 Iscritti!
Scarica Gratis il Report ed inizia anche tu a Guadagnare sul Web!
Ed inoltre avrai:
• Accesso al più Grande Gruppo di Web Marketing in Italia
• Contenuti Premium
• Casi di studio da replicare

Devi solo cliccare il puntante in basso!
SI, VOGLIO ISCRIVERMI!
Scarica il Report

E scopri come Guadagnare online

Otterrai inoltre:
• Il Report in PDF
• Accesso Al Gruppo Segreto
• Consigli e Strategie
• Contenuti Premium
SI! Voglio scaricare Il Report che RIVELA le strategie di Marco!
/// GUADAGNARE CON LE PROPRIE PASSIONI!

CREA IL TUO BUSINESS OGGI!

Negli ultimi anni ho aiutato più di un milione di persone a guadagnare grazie al web e alle proprie idee. Iscriviti GRATIS e ricevi subito video, PDF, accesso al gruppo chiuso e contenuti premium via email. Inizia ora a sviluppare il tuo business online!
ISCRIVITI SUBITO!

Condividere Rende Felice, Fallo!

Se ti è piaciuto questo post Condividilo con i tuoi amici, fagli sapere che ne sai più di loro.  Ne saranno FELICI!
Scopri le mie strategie per guadagnare online
Fai Click!

BISOGNO DI AIUTO?

Perché non mi scrivi su Facebook? 
Cosi posso aiutarti in maniera veloce!
Si, ho bisogno di aiuto!
E' il modo più facile e veloce per contattarmi!